A.N.P.I. - Comitato Provinciale Monza e Brianza  |  via Orsini, 4A - 20900 Monza (MB)
tel. : 3272494342  |  e-mail: info@anpimonzabrianza.it
     

IN EVIDENZA:

27 Luglio 2019 - LUTTO. PIETRO BELOTTI PRESIDENTE ONORARIO DELL'ANPI DI CESANO MADERNO.

18 Luglio 2019 - LUTTO. EDOARDO GERADINI PRESIDENTE ONORARIO DELL'ANPI DI DESIO.

11 Luglio 2019 - Carla Nespolo: "Regionalismo differenziato, riduzione del numero dei parlamentari, referendum concorrenziale col Parlamento: non è questa l'Italia della Costituzione"

Calendario eventi in corso:

Eventi passati

settembre7

settembre14

Villasanta: "LA SCELTA DELLA DIVISIONE «ACQUI» a Cefalonia e Corfù - Settembre 1943"

8 settembre ‘43
LA SCELTA DELLA DIVISIONE «ACQUI» a Cefalonia e Corfù - Settembre 1943
Mostra fotografica e documentaria
dal 7 al 14 Settembre 2019
Villa Camperio - sale “Rosanna Lissoni” via Confalonieri, 55 - Villasanta

Inaugurazione Sabato 7 Settembre alle ore 16:00
Interverranno: il Sindaco di Villasanta, Luca Ornago
per l’Ass. Naz. Divisione «Acqui», sez. Milano - Monza Brianza: Ilario Nadal, Presidente
prof. Francesco Mandarano, Vice Pres.

Cerimonia per il conferimento delle tessere ANPI ad Honorem
In segno di riconoscenza verso quelle persone, famigliari compresi, che dopo l’8 Settembre ‘43 hanno contribuito alla rinascita del nostro Paese. In quelle scelte si trovano le radici dell’Italia repubblicana e della sua Costituzione democratica.

Presentazione del libro: “Il giorno in cui MIO PADRE non morì
storia di un sopravvissuto all’eccidio di Cefalonia” di Luisa Bove - autrice, giornalista; scrive sui media della Diocesi di Milano.

guarda il programma allegato

settembre15

Arcore: "LA MIA VITA IN UN MURALE"



RIPRISTINO MURALE
La mia vita in un murale - Un racconto di storia vissuta
DOMENICA 15 SETTEMBRE ORE 15.30
presso la Biblioteca “NANNI VALENTINI”
con la presenza del writer Simone “Rouge” Rossoni e testimonianza di Ali Ashbar
A seguire letture a tema a cura del CPIA e rinfresco
ingresso libero

guarda il volantino

ottobre11

ottobre14

AUSCHWITZ - BIRKENAU - CRACOVIA: Viaggio della Memoria (5a edizione)

Le sezioni ANPI di Arcore e Villasanta organizzano:
Viaggio della Memoria (5a edizione): AUSCHWITZ - BIRKENAU - CRACOVIA

Il costo di € 362,00/cad (*) include:
- volo Ryan Air a/r Bergamo/Cracovia
- partenza in autobus dai comuni organizzatori
- sistemazione a Cracovia c/o Hotel in camera doppia con servizi
- trattamento di ½ pensione, assicurazione medica
- visita guidata ai campi di Auschwitz e Birkenau
- visita guidata a Cracovia
Eventuali supplementi: (camera singola, bagaglio da stiva da 15 Kg, scelta posto in aereo) da concordare
- Visite guidate Museo Schindler a Cracovia e Miniera di Salgemma di Wielicka facoltative, su prenotazione

Iscrizioni entro il 25.05.2019 con anticipo di € 150,00
e comunque fino ad esaurimento dei posti disponibili (50)
info iscrizioni - mail: viaggi-memoria@anpivillasanta.it telefono: 3355309456 (Maurizio - Villasanta)

guarda il programma allegato

dicembre6

Villasanta: "Anni di piombo e di tritolo"



Per il 50° anniversario della strage di p.za Fontana del 12 dicembre 1969
PRESENTAZIONE DEL LIBRO "Anni di piombo e di tritolo" di GIANNI OLIVA - sarà presente l’autore

"Se si ricordano i nomi dei carnefici e si dimenticano quelli delle vittime, vi è un corto circuito nella memoria collettiva: così si rischia di ribaltare i ruoli, di dimenticare ciò che realmente è accaduto. E la storia perde il suo senso."

6 Dicembre 2019 - ore 20:30
Villa Camperio - Sala Conferenze
via Confalonieri, 55 - Villasanta (MB)

guarda il programma allegato

febbraio21

febbraio24

AUSCHWITZ - BIRKENAU - CRACOVIA: Viaggio della Memoria (6a edizione)

Le sezioni ANPI di Arcore e Villasanta organizzano un
Viaggio della Memoria a AUSCHWITZ e BIRKENAU - 6a edizione

Il costo di € 362,00/cad (*) include:
- volo Ryan Air a/r Bergamo/Cracovia
- partenza: in autobus dai comuni organizzatori
- sistemazione a Cracovia c/o Hotel in camera doppia con servizi
- visita guidata ai campi di Auschwitz e Birkenau
- visita guidata a Cracovia
- trattamento di ½ pensione, assicurazione medica

Eventuali supplementi: (camera singola, bagaglio da stiva da 15 Kg ciascuno, scelta posto in aereo) da concordare
- Visite guidate Museo Schindler a Cracovia e Miniera di Salgemma di Wielicka facoltative su prenotazione

Promozione Giovani per la Memoria:
per ragazze/i minori di 18 anni (accompagnati da un genitore), e per ragazze/i minori di 25 anni: costo di € 200 (**)

Iscrizioni entro il 30.09.2018 con anticipo di € 150,00
info iscrizioni - mail: viaggi-memoria@anpivillasanta.it
telefono: 3355309456 (Maurizio - Villasanta)
tutte le info su: www.anpivillasanta.it - www.anpiarcore.it
Seguirà programma dettagliato dell’organizzazione a cura di: Dynamic Travel, Lissone
(*) la quota di partecipazione potrà subire variazioni per il prezzo del biglietto aereo
(**) offerta valida per i primi 20 ragazzi che presenteranno l’iscrizione, con il contributo di Unipol Sai Assicurazioni - via Casati 13, Monza
--- Nelle settimane prima della partenza si terrà un incontro di tutti i partecipanti ---

guarda i dettagli

CALENDARIO EVENTI PASSATI:

agosto10

Milano: p.le Loreto 10 agosto 1944


Milano, p.le Loreto 10 agosto 1944
Un plotone della legione Muti, per ordine dell’alleato nazista, fucila per rappresaglia 15 tra antifascisti e partigiani. I corpi rimarranno parecchie ore sotto il caldo sole di Agosto prima di essere rimossi.

Milano, p.le Loreto 10 agosto 2019
L’ANPI parteciperà, come sempre, alla commemorazione per ricordare i 15 Martiri assassinati a P.le Loreto.

agosto6

Vimercate: "La chiamano Sicurezza ma è Disumanità"


La sezione Anpi di Vimercate "Martiri Vimercatesi" aderisce all'appello "La chiamano Sicurezza ma è Disumanità", promosso da singoli cittadini e aperto a tutte le sigle che si riconoscono nella Costituzione e nell’universalità dei diritti umani.
L'ANPI provinciale di Monza e Brianza condivide e sostiene l'iniziativa, invitando a partecipare al presidio di oggi 6 agosto alle ore 19 in piazza Unità d’Italia a Vimercate.
Di seguito l’appello:
"La chiamano Sicurezza ma è Disumanità".
Martedì 6 agosto alle ore 19.00,
Sit-in in piazza Unità d'Italia a Vimercate per protestare contro l'approvazione del D.L. Sicurezza-bis. Iniziativa promossa da singoli cittadini, aperta a tutte le sigle che si riconoscono nella Costituzione e nell'universalità dei diritti umani.

luglio30

Villasanta - Monza - Cinisello Balsamo - Sesto San Giovanni - Milano via Palestro - Milano piazza Fontana: Staffetta podistica “Per non dimenticare” a ricordo della strage del 2 agosto 1980

Coordinamento Staffette Podistiche per Bologna per Non Dimenticare il 2 agosto, in collaborazione con A.N.P.I. Comitato Provinciale di Monza e Brianza, organizza:

30 Luglio 2019: Villasanta - Monza - Cinisello Balsamo - Sesto San Giovanni - Milano via Palestro - Milano piazza Fontana

Aderiscono all’iniziativa: i Comuni di Villasanta, Monza, Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni; i Comitati Provinciali ANPI di Milano e di Monza e Brianza. Le sezioni ANPI di Villasanta, Monza, Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni; Vigili del Fuoco di Milano e di Monza, Guardie Ecologiche del Parco Nord, A.G.A.P., Proloco Villasanta, Affari&Sport di Villasanta.

guarda i dettagli del percorso

luglio26

Bernareggio: Pastasciuttata resistente 2019


VENERDÌ 26 LUGLIO 2019 dalle ore 19 vi aspettiamo alla CASA DEL POPOLO di BERNAREGGIO per ricordare una pastasciutta bianca di tanti anni fa (vedi locandina allegata).

È il quarto anno che la nostra sezione ANPI SANDRO PERTINI ricorda con determinazione quel momento e vogliamo farlo in tanti.
Anche perché stiamo vivendo una situazione storico politica che abbiamo il dovere morale di contrastare, opponendoci nei confronti di chi agisce con odio e con rancore verso coloro che scappano da guerre o dalla fame e vengono respinti in nome di una idea che non possiamo come ANPI né condividere né accettare in modo silente.
Lasciamo ai partiti il compito di trovare soluzioni politiche, noi come ANPI ci uniamo alle associazioni che condividono questo percorso di accoglienza: Caritas, Libera, Acli e Arci, Cgil-Cisl-Uil e tantissime altre.
Per noi vengono prima le persone sempre.
Vi aspettiamo… abbiamo bisogno di trovarci e di essere in tanti, grazie

È necessario PRENOTARE, mandando una e-mail a: info@anpi-sandro-pertini-mb.it

guarda il volantino

luglio25

Cesano Maderno: "pastasciutta resistente"


pastasciutta resistente
promossa dalle ANPI di Bovisio Masciago, Cesano Maderno, Seregno e Seveso.

guarda il programma allegato

luglio25

Mezzago: "3a pastasciutta antifascista"


Alla caduta del Fascismo il 25 luglio del 1943, fu grande festa in tutto il Paese. Molti Italiani speravano nella fine della guerra, nella morte della dittatura. Quel 25 luglio alla notizia che il duce era stato arrestato, a Campegine, i Cervi insieme ad altre famiglie del paese portarono la pastasciutta in piazza. La cittadinanza si riunì attorno al carro. Tutti in fila per avere un piatto di quei maccheroni conditi a burro e formaggio che erano prima di tutto un pasto di lusso. C’era la fame ma c’era anche la voglia di uscire dall’incubo del fascismo e della guerra

GIOVEDI 25 LUGLIO dalle ore 19,30
Palazzo Archinti - Mezzago

Durante la serata canzoni della tradizione europea con balli anche di gruppo con il Duo StraBella

guarda il programma allegato

luglio25

Cinisello Balsamo: "Pastasciutta antifascista"


Anche quest’anno l’ANPI di Cinisello Balsamo organizza la “ Pastasciutta antifascista”, per ricordare quella che il 25 luglio del 1943 fu offerta dalla famiglia Cervi ai compaesani per festeggiare la caduta di Mussolini. Anche se la guerra continuò poi più violenta e crudele quello fu un momento di gioia e allegria per tutti. L’ANPI cittadina ha da anni ripreso questa tradizione e noi vi aspettiamo numerosi per stare insieme e illustrarvi i nostri programmi futuri.
Ci diamo dunque appuntamento nel parco della Cooperativa Agricola -in via Mariani, 11 - giovedì 25 luglio 2019 alle ore 20 per una serata che ci dia la carica per nuovi progetti ed iniziative.

Per info e prenotazione: Coop Agricola di Balsamo - info@slowfoodnordmilano.it - 349 6004799

guarda il programma allegato

luglio12

Monza: 98° compleanno di Egeo Mantovani


Venerdì 12 luglio 2019 alle ore 18.00, nella Sala Villa del Circolo Carlo Cattaneo (via Vittorio Veneto n.1-Monza), si farà un brindisi per festeggiare il compleanno del

Cavaliere EGEO MANTOVANI
Presidente onorario dell’Associazione Nazionale partigiani
e Presidente onorario della Cooperativa edificatrice Carlo Cattaneo

La vostra partecipazione è importante per rallegrare questo 98° traguardo

Il Direttivo ANPI Monza Sezione "Gianni Citterio"

luglio6

Monza: ADESIONE ANPI MONZA BRIANZA AL BRIANZA PRIDE

Anpi Monza e Brianza aderisce al primo Brianza Pride condividendo la necessità di contrastare qualunque forma di discriminazione di genere.
Cinquanta anni fa le manifestazioni di protesta di Stonewall negli U.S.A. affermarono il diritto delle persone ad esistere e scegliere liberamente per la propria vita indipendente dall'orientamento sessuale.
La nostra Costituzione nata dalla Resistenza al nazifascismo, afferma che "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali."
Furono migliaia gli omosessuali marchiati con il triangolo rosa, deportati nei campi di sterminio nazisti, i sopravvissuti furono perseguitati anche dopo la fine della guerra.
Nell'attuale fase politica avvelenata da odio, omotransfobia, razzismo, l'azione di contrasto a qualunque forma di fascismo va riaffermata con forza e determinazione.

evento facebook



Partecipa e aderisci al corteo di sabato 6 luglio a Monza, per il primo Brianza Pride.

giugno26

giugno30

Besana Brianza: FESTA PROVINCIALE - "Prima le Persone"



guarda i dettagli

  evento facebook

giugno22

Arcore: "LA MIA VITA IN UN MURALES"


Attenzione!!
Causa maltempo l'evento in programma oggi pomeriggio è stato rimandato a data da destinarsi


SABATO 22 GIUGNO ore 16.00, presso la Biblioteca "NANNI VALENTINI"

ripristino del murales
"LA MIA VITA IN UN MURALES"
con la presenza di Simone "Rouge" Rossoni e testimonianza di Ali Ashbar

a seguire letture a tema e rinfresco

giugno11

Milano: "con Riace e con Mimmo Lucano"


Anpi Monza e Brianza aderisce all'appello "con Riace e con Mimmo Lucano" ed invita a partecipare al presidio dell'11 giugno alle ore 17.30 davanti alla Prefettura di Milano.

leggi l'appello

giugno6

Cinisello Balsamo: "IL DIRITTO ALLA SALUTE. L'esperienza di Emergency in Italia e nel mondo"

Continua il percorso di Umanità Migrante per conoscere, capire, affrontare le diversità con l’incontro pubblico:
"IL DIRITTO ALLA SALUTE. L'esperienza di Emergency in Italia e nel mondo"
che si terrà presso la Cooperativa Agricola - 1° piano - via Mariani, 11 - Cinisello Balsamo
giovedì 6 giugno 2019 ore 20:45

Garantire il diritto alla salute, sancito dall'ONU e dalla nostra Costituzione, è alla base dell'intervento di Emergency nel mondo.

In Italia Emergency offre cure gratuite non solo agli immigrati che fuggono dalla guerra e dalla povertà, ma anche agli italiani emarginati dalla crisi economica.

Ce ne parleranno:
Loredana Carpentieri, operatrice del "Progetto Italia" e Maria Quattrociocchi, medico volontario negli ospedali di Emergency.

guarda il programma

giugno2

Limbiate: A Torino con l'ANPI di Limbiate

DOMENICA 2 GIUGNO 2019
A Torino con l'ANPI per attraversare 100 anni di Storia italiana:
dal Risorgimento alla Resistenza

PROGRAMMA
ore 6,30: Ritrovo in Piazza Tobagi e partenza per Torino in pullman:
Sosta lungo il percorso;

ore 10: Visita guidata di Palazzo Carignano e del Museo del Risorgimento

ore 12,30: Pranzo presso il Ristorante “Le vigne”
fra una portata e l'altra si canta accompagnati dal CoRosso

ore 15: Incontro con l'ANPI provinciale di Torino
e Visita del Museo diffuso della Resistenza

Ore 17,30: Partenza per il ritorno a Limbiate

PRENOTAZIONI FINO AD ESAURIMENTO POSTI

guarda il programma allegato

giugno2

Biassono: Festa della Repubblica - Camminata Partigiana 5° edizione



Festa della Repubblica - Camminata Partigiana 5° edizione

evento facebook

giugno2

Cinisello Balsamo: "Siamo dello stesso sangue fratellino, tu ed io"


Prosegue il progetto Umanità Migrante un percorso per conoscere, capire, affrontare le diversità con il workshop:
SIAMO DELLO STESSO SANGUE FRATELLINO, TU ED IO
domenica 2 giugno 2019 dalle 15:00 alle 18:30
presso CEA-LEGAMBIENTE - Via Giolitti, 27 (Parco Grugnotorto) - Cinisello Balsamo

Verranno proposti dei workshop preparati dai bambini e ragazzi scout, aperti alla cittadinanza, per spiegare cosa significa per loro ACCOGLIENZA.

Tutti i workshop saranno arrichiti da un contest fotografico su Instagram, vi chiediamo pertanto di inviare una foto a tema "accoglienza" all’indirizzo mail: accoglienza.scout@gmail.com aggiungendo un titolo e il nome del fotografo.
Tutte le foto saranno pubblicate sui seguenti hashtag:
#accoglienza #umanitàmigrante #scout.cb3
e quelle che riceveranno più like verranno premiate durante l'iniziativa.
Aspettiamo le vostre foto e vi invitiamo a partecipare all'evento.
IL COMITATO

guarda il programma

maggio19

Cesano Maderno: PELLEGRINAGGIO A FONDOTOCE


GITA PELLEGRINAGGIO DOMENICA 19 MAGGIO 2019
Ore 8,00: partenza dalla sede della sezione ANPI di Cesano Maderno, Corso Libertà, 64
Ore 9,30: arrivo presso la Casa della Resistenza in via Filippo Turati, Verbania Fondotoce. Visita al museo e al giardino della Memoria (durata 2 ore)
Ore 11,30: fine della visita.
Ore 12,30: pranzo presso Casa del Popolo, Verbania Suna. Pomeriggio libero.
Ore 19,00: rientro previsto a Cesano Maderno

guarda il programma

maggio18

maggio19

Biassono: 10° VIAGGIO DELLA MEMORIA - Ravenna - Isola Spinaroni



guarda i dettagli

maggio18

Desio: Marcia della pace 2019


Marcia della pace 2019
Sbato 18 maggio, con partenza alle 16.30 da piazza Conciliazione

guarda i volantino

maggio4

maggio18

Desio: "One Day in Africa"


Mostra fotografica "One Day in Africa"
presso la sala civica Carlo Levi
inaugurazione sabato 4 maggio con una conferenza dedicata all'Africa alle 16

guarda i volantino

maggio11

maggio14

Limbiate: VIAGGIO NELLA MEMORIA ad AUSCHWITZ e BIRKENAU


La Sezione ANPI di Limbiate, l'Amministrazione comunale i Tre Istituti Comprensivi , ITC “Elsa Morante” e ITAS “Castiglioni”
ORGANIZZANO
VIAGGIO NELLA MEMORIA ad AUSCHWITZ e BIRKENAU

guarda i dettagli

scarica il programma

maggio11

Cesano Maderno: MARCIA DELLA PACE


11 Maggio 2019, partenza da piazza Arese ore 16.00
Conclusione in piazza Esedra.
Seguirà lo spettacolo teatrale “Il rumore dell’altro io”
a cura dell’associazione “Nodo nell’albero” di Cesano Maderno.

Per la pace e la convivenza dei popoli,
basata sul rispetto delle persone e delle sue diverse culture

guarda il volantino

maggio10

Monza: I dialoghi della Storia



I dialoghi della Storia
Dalla RESISTENZA al ’68: le donne raccontano.
Un ciclo di 4 incontri con la Storia d'Italia per raccontare le conquiste femminili dalla Resistenza al Sessantotto, organizzato da ANPI Monza e Brianza e Teatro Binario 7.

presentazione del libro “Ragazze nel '68”

relatrici: Rossana Di Fazio, Barbara Mapelli e Silvia Motta

Venerdì 10 Maggio 2019 - ore 21:00 - ingresso gratuito
Teatro Binario 7 - Sala Picasso - Via F. Turati, 8 Monza

guarda il volantino

maggio10

Cinisello Balsamo: Cambiamenti climatici e migranti


Prosegue il progetto Umanità Migrante un percorso per conoscere, capire, affrontare le diversità con l'incontro:
Cambiamenti climatici e migranti
venerdì 10 maggio 2019 ore 20:45
presso CEA-LEGAMBIENTE - Via Giolitti, 27 (Parco Grugnotorto) - Cinisello Balsamo

Relatore: Vittorio Cogliati Dezza, studioso degli effetti dei cambiamenti climatici sulle migrazioni.

Cambiamenti climatici e fenomeno migratorio sono strettamente legati: uno impone interventi radicali, l'altro richiede la solidarietà di popoli e Nazioni, consapevoli che la Terra su cui abitiamo è unica!

guarda il volantino

maggio4

Arcore: "PORTFOLIO ALPINO - da Piero Calamandrei a Santo Capelli"


Sabato 4 maggio ore 16.00
Arcore, Biblioteca Civica (Aula Consiliare)

"PORTFOLIO ALPINO - da Piero Calamandrei a Santo Capelli"
un intenso racconto per bocca dei giovani

guarda i volantino
guarda i volantino (retro)



maggio4

Cesano Maderno: "Diario di un razzista"


Presentazione del nuovo libro di Raffaele Mantegazza, "Diario di un razzista".
Organizzato dalla sezione ANPI di Cesano Maderno, presso "Home Pan & Caffè", in via Friuli 22 a Cesano Maderno.
Inizio presentazione ore 16,00. Seguirà aperitivo offerto dalla sezione.
E' gradita la prenotazione mandando un sms al 338 2812398 (Valentina).

guarda i volantino

aprile17

maggio4

Agrate Brianza: "Libere e Sovrane"


"Libere e Sovrane"
INAUGURAZIONE MERCOLEDI 17 APRILE ORE 17,30
Sala expo “CITTADELLA DELLA CULTURA” Via G.M. Ferrario 53 ad Agrate Brianza
La Mostra si potrà visitare dal 17 Aprile al 4 Maggio 2019 negli orari di apertura della Biblioteca
Apertura straordinaria Giovedi 25 Aprile dalle ore 11,00 alle 13,30

guarda il volantino

maggio3

maggio6

Sesto S.G.: VIAGGIO A MAUTHAUSEN 2019


Vi informiamo che sono ufficialmente aperte le iscrizioni al viaggio a Mauthausen che si terrà dal 3 al 6 maggio 2019.

Il programma prevede due formule a scelta: ostello o albergo ed è riproposto come sempre alla cittadinanza e alle scuole

Dentro il programma troverete la scadenza per iscriversi che è il 1 marzo 2019 (vi consigliamo di farlo appena potete, perchè le adesioni sono tante)

Per iscriversi è' necessario compilare il MODULO che vi alleghiamo, specificando la formula scelta e mandare una mail di conferma con NOME COGNOME DATA DI NASCITA e LUOGO DI RESIDENZA

A seguito dell'iscrizione vi indicheremo le modalità di pagamento e le condizioni di revoca
Vi aspettiamo numerosi: mai come ora c'è bisogno dell'antifascismo della nostra città a sostegno delle nuove generazioni.

Aned e Ventimila Leghe

programma albergo

programma ostello individuali

Modulo adesione VIAGGIO

aprile28

Val Biandino: Sui sentieri della guerra partigiana in Valsassina



Allegata locandina dell'iniziativa del 28 aprile in Val Biandino.
55rosselli

guarda il volantino

aprile27

Cinisello Balsamo: "SFRUTTAMENTO SENZA CONFINI"


Vi invitiamo a partecipare all'iniziativa del progetto Umanità Migrante riguardante il mercato del lavoro in Italia e nel mondo, presentata dal Collettivo 20092 :
sabato 27 aprile 2019 in piazza Costa - Cinisello Balsamo
dalle ore 15:30 - animazione teatrale Lavoratore a chi? a cura di Africa ’70 per il progetto Voci migranti
dalle ore 17:00 - presentazione del dossier SFRUTTAMENTO SENZA CONFINI-Rapporto tra immigrazione e lavoro.
In questo evento sarà presente anche un banchetto ANPI per il tesseramento 2019.

guarda il volantino

aprile13

aprile27

Villasanta: "il buio su Monte Sole"


In occasione del 74° Anniversario della Liberazione
L'Amministrazione Comunale in collaborazione con A.N.P.I. Villasanta organizza
da sabato 13 a sabato 27 aprile 2019
MOSTRA FOTOGRAFICA "IL BUIO SU MONTE SOLE"
"I luoghi dell'eccidio di Marzabotto"
di Aniceto Antilopi
Inaugurazione sabato 13 aprile 2019 - ore 16.00
Introduzione alla Mostra a cura di Aniceto Antilopi e di Eneo Barborsky
Villa Camperio - Sale Mostre "Rosanna Lissoni" - VILLASANTA

guarda il volantino

aprile26

Villasanta: Omaggio a Don Giacomo Gervasoni


Omaggio a Don Giacomo Gervasoni - ANIMATORE e COSTRUTTORE DELLA LIBERTÀ
Venerdì 26 Aprile 2019 ore 14.30 presso il cimitero di Villasanta

Ogni anno per la ricorrenza del 25 Aprile una delegazione della F.V.I.L. (Federazione Italiana Volontari della Libertà) “Brigate del Popolo” si reca per un pellegrinaggio presso le tombe dei Sacerdoti, Animatori e Costruttori della Libertà nella zona Nord di Milano.
La sezione A.N.P.I. di Villasanta “Albertino Madella” vi invita a partecipare alla commemorazione di don Giacomo Gervasoni.

guarda il volantino

aprile25

Lentate sul Seveso: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE


Come sapete a Lentate l'amministrazione comunale ha deciso di sospendere le celebrazioni del 25 aprile.

L'ANPI, con l'appoggio delle forze democratiche e di molte associazioni, ha deciso di celebrare tutti insieme in piazza la festa della Liberazione.

guarda il programma

aprile25

Cinisello Balsamo: PER L’ANPI IL 25 APRILE È L’ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE


L’ANPI NON PUO’ ACCETTARE UN MANIFESTO CHE NON RECHI LA DICITURA ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE.
Si chiede a tutti i democratici e a tutti gli antifascisti di partecipare in tantissimi alla manifestazione cittadina del 25 aprile dietro allo striscione dell’ANPI che porterà comunque lungo le strade cittadine i volti e le parole dei nostri partigiani.

guarda il programma

aprile25

Biassono: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Vedano al Lambro: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Cogliate: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Bellusco: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Limbiate: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Aicurzio: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Seregno: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Cesano Maderno: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Usmate Velate: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Nova Milanese: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Lesmo: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Correzzana: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Monza: "Questo è il fiore del Partigiano" - 10° edizione


Quest’anno, nel suo decimo anniversario, “Questo è il fiore del Partigiano” si pone un obiettivo ancora più alto: non solo evitare provocazioni neofasciste nel giorno della Liberazione, non solo valorizzare la memoria storica antifascista locale, ma costruire anche un momento di rappresentazione dell’eredità antifascisti e partigiani ci hanno lasciato.
L'eredità di lotta contro il nazifascismo, per i diritti e la giustizia sociale, contro la guerra, la repressione, il razzismo, la deportazione e le discriminazioni, oggi si declina nell'impegno di chi si batte quotidianamente contro campagne d’odio e intolleranza, di chi si oppone a discriminazioni, fascismi, razzismi, sessismi di ogni genere.

evento facebook

leggi l'appello



aprile25

Bernareggio - Sulbiate: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Carnate: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Macherio: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Vimercate: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Meda: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Carate Brianza: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Busnago: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Agrate Brianza: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Seveso: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Villasanta: 74° Anniversario della Liberazione dalla dittatura nazi-fascista

74° Anniversario della Liberazione dalla dittatura nazi-fascista
Programma:
ore 09,30 Santa Messa di suffragio per tutti i caduti nella Chiesa di Santa Anastasia
ore 10,15 Corteo da p.za Martiri di Belfiore a p.za Martiri della Libertà
ore 10,45 Piazza Martiri della Libertà, Cerimonia ufficiale:
Inno di Mameli, posa corona al Monumento dei Caduti
Intervento del Sindaco di Villasanta
Contributo alunni e studenti dell’Istituto Comprensivo Villasanta
Intervento del Presidente A.N.P.I. di Villasanta, Fulvio Franchini

Al termine della Cerimonia contributo del Corpo Musicale di Villasanta

guarda il volantino

aprile25

Cavenago: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Arcore: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE


L’Amministrazione Comunale in collaborazione con
A.N.P.I. sez. di ARCORE – GRUPPO ALPINI ARCORE - PROLOCO ARCORE
CORPO MUSICALE CITTA’ DI ARCORE – PROTEZIONE CIVILE
INVITA LA CITTADINANZA ALLE MANIFESTAZIONI
GIOVEDI’ 25 APRILE 2019

Invitiamo i cittadini arcoresi, in possesso del tricolore, ad esporlo alle proprie finestre.

guarda i volantino

aprile25

Misinto: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile25

Mezzago: "Ritratti di Resistenza"



guarda il volantino

guarda il programma



aprile25

Besana in Brianza: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il volantino

aprile25

Ornago: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il volantino

aprile25

Cambiago: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il volantino

aprile25

Monza: CELEBRAZIONE ISTITUZIONALE DEL 25 APRILE


guarda il programma

aprile25

Brugherio: Brugherio celebra i 74 anni di Liberazione


guarda il programma

aprile25

Lissone: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE


guarda il programma

aprile25

Monza: ANPI HOUR



DALLE ORE 19:00 ALLE ORE 21:00
Osteria VISCONTI - via A.Visconti, 37 Monza
In occasione del 25 Aprile, l'Osteria Visconti organizza un "aperitivo partigiano" in sostegno dell'ANPI di Monza: dalle 19 alle 21 un bicchiere di vino e tante cose buone da mangiare a 8 euro.
Il ricavato sarà donato alla sezione ANPI "Gianni Citterio" di Monza per il quotidiano lavoro di resistenza e memoria.

guarda il volantino

aprile24

aprile25

Desio: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile24

aprile25

Caponago: 74° anniversario della Liberazione


guarda il programma

aprile24

Limbiate: “.....Questo è il fiore del Partigiano....”


Mercoledì 24 Aprile,
ore 10 Cimitero di Pinzano,
ore 11 Cimitero Maggiore
L'A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) Sezione di Limbiate
in occasione del 74° Anniversario della Liberazione rende omaggio ai 3 Partigiani limbiatesi che ci hanno lasciati di recente.

guarda il volantino

aprile24

Bellusco: Tina Anselmi - storia di una passione politica



Tina Anselmi - storia di una passione politica

guarda il volantino

aprile18

Bernareggio: "Diario di un razzista"


"Diario di un razzista", di Raffaele Mantegazza
presentazione 18.4.2019 ore 21.00
presso auditorium Europa, via Morselli, Bernareggio

guarda il volantino

aprile17

Limbiate: 74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE



guarda il programma

aprile16

Monza: "SICUREZZA? SOLIDARIETÀ?"


Verso il 25 Aprile - Un incontro pubblico per riaffermare il coraggio di una nuova resistenza contro la violenza del razzismo, contro l’indifferenza e la nuova ferocia del nostro tempo.

Mediterranea Saving Humans
mediterranearescue.org
Mediterranea nasce da tante persone diverse che non sono più riuscite a restare a guardare altre persone come loro morire, a migliaia, nell’indifferenza. Nasce dal bisogno di giustizia e di fare qualcosa di buono. Nasce dal coraggio di pensare che chiunque può farlo. Nasce da un desiderio. Ed è forse normale che questo desiderio sia stato condiviso per primi da operatori e operatrici del sociale, persone impegnate nell’attivismo per i diritti, ricercatori e ricercatrici che hanno dedicato la loro vita allo studio delle società contro ogni demagogia e strumentalizzazione. Tutte queste persone, insieme, hanno deciso di creare una rete, di dare concretezza a un’idea enorme e piccolissima: possiamo e dobbiamo continuare a desiderare e agire per dire che il rispetto della vita umana viene sopra ogni cosa. Così hanno cominciato, semplicemente, a farlo: con telefonate, incontri, riunioni sempre più frequenti. Tutte le realtà del nucleo promotore hanno dato il loro contributo per far nascere questa operazione e molte singole personalità culturali e politiche, interpellate, si sono messe generosamente a disposizione, si sono mobilitate e hanno reso possibile raggiungere questo primo traguardo. Ora tocca a tutti e tutte fare in modo che Mediterranea cresca: con le donazioni ma anche e soprattutto con la partecipazione al progetto che è e resterà sempre aperto a tutti e tutte.

ASGI - Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione
www.asgi.it
Nata dall’intenzione di condividere la normativa nascente in tema d’immigrazione da un gruppo di avvocati, giuristi e studiosi, l’ASGI ha, nel tempo, contribuito con suoi documenti all’elaborazione dei testi normativi statali e comunitari in materia di immigrazione, asilo e cittadinanza, promuovendo nel dibattito politico-parlamentare e nell’operato dei pubblici poteri la tutela dei diritti nei confronti degli stranieri.
Al fine della promozione di azioni anti-discriminatorie ASGI si è costituita in giudizio con ricorsi civili e penali nell’ambito di alcuni procedimenti di rilevanza nazionale e in diverse cause concernenti il diritto anti-discriminatorio e sta promuovendo una rete italiana di operatori e professionisti capaci di sollevare presso gli organismi amministrativi e giudiziari le questioni antidiscriminatorie.

guarda il volantino

aprile16

Cinisello Balsamo: "Siamo davvero più sicuri? Gli effetti del decreto sicurezza sui diritti delle persone"

Continua il percorso di Umanità Migrante per conoscere, capire, affrontare le diversità con l’incontro pubblico
"Siamo davvero più sicuri? Gli effetti del decreto sicurezza sui diritti delle persone"
che si terrà nella sala deI Paesaggi di Villa Ghirlanda - via Frova, 10
martedì 16 aprile 2019 ore 20:45
L’argomento dell’incontro sarà gli effetti del decreto sicurezza, ora diventato legge.

Il percorso che abbiamo promosso è importante, l’argomento della serata molto interessante: riguarda gli immigrati, riguarda tutti noi, riguarda la convivenza civile.

guarda il volantino

aprile15

Biassono: "Camminata Partigiana"

aprile13

Cesano Maderno: Proiezione "Straniero, io?"


Sabato 13 aprile alle ore 21,00 presso Sala Aurora di Palazzo Arese Borromeo, ci sarà la proiezione del film documentario "STRANiERO, iO?", prodotto dal "Liberi Svincoli" per la regia di Carlo Concina e Cristina Maurelli.
Il documentario racconta il punto di vista di persone di diversa nazionalità, età e storia personale, considerati “stranieri” per il colore della pelle, per il modo di parlare, per il velo indossato, per quei pregiudizi, difficili da estirpare, che tendono a etichettare le persone. “Straniero io?” è un sorprendente mosaico di volti, un mix di parole, sorrisi e pensieri che mostra quanto la nostra società sia un melting-pot ricco di diversità. Famiglia e lavoro, discriminazione e solidarietà, emarginazione e integrazione vengono raccontati dai protagonisti con differenti visioni e punti di vista, permettendo allo spettatore di riflettere sui grandi cambiamenti sociali in atto. Il film dà voce a chi normalmente non ne ha, tratta il tema della migrazione al di là delle ideologie, mettendo a confronto immigrazione passata con quella più recente ed evidenziandone contrasti e problematiche.

L'evento è organizzato dalle associazioni ANPI, ARCI e AUSER di Cesano Maderno

guarda il volantino

aprile13

Villasanta: "e questo è il fiore..."


e questo è il fiore... per ricordare chi ci ha dato un futuro, e ci aiuta a crescere per un mondo migliore
Sabato 13 aprile 2019, deposizione fiori:
> ore 10.00 p.za del mercato San Fiorano - Nazarena Carnicelli, detta “Zena”, staffetta partigiana
> ore 10.30 in via Galileo Vercesi angolo via Edison - Galileo Vercesi, Avvocato, antifascista, partigiano e membro del CVL.
> ore 11.00 p.za Oggioni - Giuseppe Arrigoni, Internato Militare Italiano
> ore 11.15 Via Confalonieri - Gaetano Galimberti, Internato Militare Italiano
> ore 12.00 Via Galileo Galilei - Luigi Rossi, Internato Militare Italiano
> ore 12.30 c/o parco giochi di via Segantini - Giuseppe Sala, partigiano e primo Sindaco di Villasanta nominato dal CLN
> ore 14.30 c/o cimitero di Villasanta - don Giacomo Gervasoni, animatore e costruttore della Libertà
> a seguire, Antonio Appiani, bersagliere nel ricostituito esercito italiano

guarda il volantino

aprile11

Osnago: "Frontiere da scavalcare 1943 - 1945 la rete degli espatri del CLN milanese"


In allegato locandina dell'iniziativa organizzata dal circolo Arci "La Lo.Co" di Osnago in occasione del 25 aprile Festa della Liberazione.

guarda il volantino

aprile10

Milano: Martiri di Greco


Il 28 giugno 1944 presso il Deposito Locomotive di Milano Greco, un'azione di sabotaggio provocò la distruzione di 2 locomotori, 5 locomotive, un trasformatore elettrico, e un deposito di carburante.
Dopo qualche giorno i nazifascisti arrestarono 40 ferrovieri considerati antifascisti e tra questi il 15 luglio decisero di fucilarne 3:ANTONIO COLOMBO di Monza, SIRO MARZETTI e CARLO MARIANI.

guarda i dettagli

aprile7

Milano Marathon 2019


Domenica 7 aprile alle ore 9.45 da Corso Venezia, Milano partirà la Milano Marathon 2019
UNA STAFFETTA SOLIDALE PER FARE ARRIVARE LA VOCE DEI MIGRANTI AI "CITTADINI DI DOMANI" E SOLLECITARE LA RIFLESSIONE SUL DELICATO TEMA DELL'ACCOGLIENZA.

Per non lasciare che il tema dell'accoglienza non rappresenti una parola vuota e per testimoniare una partecipazione interculturale effettiva, impegniamoci a contribuire personalmente a seconda delle nostre possibilità e capacità, attraverso una donazione o, meglio ancora, con la partecipazione personale alla maratona di solidarietà.

Per saperne di più

aprile6

Monza: Campo Partigiani - pulizia e manutenzione


Sabato dalle ore 10:00 alle 13:00
Cimitero di Monza
Viale Ugo Foscolo c/o Cimitero, Monza

evento facebook

aprile6

Como: Conferenze/lezioni


Alle “conferenze lezioni” possono partecipare gli iscritti all’ANPI e non.
Al termine del ciclo di incontri verrà rilasciato attestato di frequenza valido come credito formativo.
Gli iscritti che intendono partecipare devono rivolgersi alla sezione di appartenenza
i non iscritti possono scrivere a anpiprovincialecomo@gmail.com - isc-como@isc-como.org
o chiamare il cell. 3356056769

guarda i dettagli

aprile4

Arcore: "Io dico NO: la mia resistenza contro la 'ndrangheta"


Giovedì 4 aprile ore 20.45
Arcore, Biblioteca Civica (Aula Consigliare)

"Io dico NO: la mia resistenza contro la 'ndrangheta"
Incontro con Tiberio Bentivoglio, imprenditore calabrese e testimone di giustizia

guarda i dettagli
guarda la descrizione



aprile4

Carate Brianza: MIGRAZIONI tra legge e accoglienza




guarda i dettagli

aprile4

Cinisello Balsamo: "MONDI COMUNICANTI"


MONDI COMUNICANTI - Incontri possibili tra cittadini italiani e stranieri

Relatori:
Maurizio Ambrosini - docente di sociologia dei processi migratori, Università degli Studi di Milano
Danilo De Biasio - direttore Festival dei diritti umani
Andi Nganso - medico, CAS di Bresso
Marco Tarquinio - direttore del quotidiano Avvenire

GIOVEDÌ 04 APRILE 2019 ORE 20:45

guarda i dettagli
scarica l'agenda

marzo23

marzo31

Cinisello Balsamo: "NUOVE GENERAZIONI"


NUOVE GENERAZIONI - I volti giovani dell’Italia multietnica

Una mostra che regala un viaggio dentro l’universo delle “nuove generazioni”. Sono più di un milione e mezzo i giovani nati in Italia da genitori stranieri o che sono arrivati qui da piccoli e hanno messo radici in quello che considerano il “loro” paese.

SABATO 23 MARZO / DOMENICA 31 MARZO 2019

guarda i dettagli
scarica l'agenda

marzo31

Cassano d'Adda: commemorazione dei 5 Martiri Partigiani Cassanesi


Inoltriamo l'invito a partecipare alla commemorazione dei 5 Martiri partigiani cassanesi

guarda i dettagli

marzo30

Tremezzina: Conferenze/lezioni


Alle “conferenze lezioni” possono partecipare gli iscritti all’ANPI e non.
Al termine del ciclo di incontri verrà rilasciato attestato di frequenza valido come credito formativo.
Gli iscritti che intendono partecipare devono rivolgersi alla sezione di appartenenza
i non iscritti possono scrivere a anpiprovincialecomo@gmail.com - isc-como@isc-como.org
o chiamare il cell. 3356056769

guarda i dettagli

marzo23

Monza: BRIANZA ACCOGLIENTE E SOLIDALE


Straordinaria giornata di mobilitazione delle associazioni e dei cittadini brianzoli contro ogni forma di discriminazione.
BRIANZA ACCOGLIENTE E SOLIDALE
MONZA 23 03 2019 - Piazza Trento e Trieste - ore 14:30

APPELLO
Le associazioni per una Brianza solidale, accogliente, umana. È ora di una straordinaria assunzione di responsabilità, e di dare vita ad una azione che sappia dare voce e organizzare una resistenza civile e culturale ampia, diffusa, unitaria.
In questi anni difficili migliaia di donne e uomini sul nostro territorio si sono impegnate quotidianamente in un’opera straordinaria di solidarietà per rendere migliore la qualità della vita di tutte le persone che hanno deciso di fare della Brianza il proprio luogo di vita e di progetto.
Noi vogliamo unire e non dividere, vogliamo farcela tutti insieme.
Oggi si addensano nubi terribili sul futuro. Non passa giorno nel quale la più becera e retrograda propaganda non metta in discussione i principi fondamentali della convivenza civile.
Nella nostra provincia vivono oltre 70.000 persone di origine straniera, quotidianamente creano ricchezza economica e sociale, rappresentano anch’essi il presente che costruisce il futuro.
Noi crediamo che le differenze siano un patrimonio per il futuro, una ricchezza da coltivare e non una pianta da estirpare.
Noi siamo per l’inclusione e non per l’esclusione, solo così si garantisce sicurezza e serenità. Invece, chi predica odio e divisione crea le condizioni per l’affermarsi della paura per il presente e per il futuro.
Noi siamo antifascisti e antirazzisti. Noi ci battiamo per il riscatto dei più deboli e per scelte radicalmente diverse in materia di immigrazione, di politiche di inclusione e di lotta alle diseguaglianze e alla povertà.
Noi ci mobilitiamo perché immaginiamo e vogliamo vivere in un territorio, un’Italia e un’Europa che siano più giuste, più aperte e più felici.

Il momento è ora, per incontrarci tutte e tutti in una giornata di lotta e di festa.
Chiamiamo tutti i cittadini ad una straordinaria giornata di mobilitazione.

PROMOTORI
CGIL MONZA E BRIANZA, CISL MONZA LECCO, UIL BRIANZA, ANPI MONZA E BRIANZA, ANED MONZA E BRIANZA, ARCI COORDINAMENTO BRIANZA, LIBERA MONZA E BRIANZA, EMERGENCY COORDINAMENTO GRUPPI ALTO MILANESE MONZA E BRIANZA, ACLI MILANO MONZA E BRIANZA, ASSOCIAZIONE DIRITTI INSIEME, ASSOCIAZIONE ALISEI, AUSER MONZA E BRIANZA, ASSOCIAZIONE LADO A LADO ONLUS, UNITI NELLA DIVERSITA’, RETE SEREGNESE DELLE ASSOCIAZIONI – LEGALITA’, GIUSTIZIA SOCIALE E TUTELA DEI DIRITTI, CULTURE SENZA FRONTIERE, ASSOCIAZIONE SENZA CONFINI, CASA DELLA SINISTRA, BLOOM – COOP. SOCIALE IL VISCONTE DI MEZZAGO, LIBERE DEMOCRATICHE MONZA E BRIANZA, ASSOCIAZIONE LAB MONZA, ASSOCIAZIONE BRUCALIFFO, ANOLF MONZA E BRIANZA, ANTEAS MONZA E BRIANZA, FILI DI PAROLE, SEVESO FUTURA, CIRCOLO CULTURALE E SOCIALE DON ENNIO BERNASCONI, QDONNA LISSONE, EQUIBICI, NOVALUNA, ASSOCIAZIONE CULTURALE SAN FRUTTUOSO, AMICI DEL CINEMA ROMA, MONZATTIVA, GRUPPO UOMINI BRIANZA, AFRICA ’70, COLLETTIVO AGITAMENTE, ASSOCIAZIONE XAPURI, ASSOCIAZIONE CITTA’ PERSONE, COMMISSIONE CULTURA ALTERNATIVA, LA COOP. DI ABITANTI 25 APRILE, TENDA DELLA PACE, DARE UN’ANIMA ALLA CITTA’, GRUPPO SCOUT AGESCI SEREGNO 1, CENTRO ISLAMICO MONZA, CARITAS MONZA, LA BOTTEGA CHE NON C’E’, COMITATO ANTIFASCISTA 25 APRILE SEREGNO, COOP CASA DEL POPOLO VILLASANTA

INFO
Per adesioni e informazioni:
brianza23marzo.altervista.org
brianza23marzo2019@gmail.com

guarda i dettagli
guarda l'appello



marzo23

Milano: Tutti uniti contro il sabato nero


Inoltriamo per vostra informazione la comunicazione del Comitato Permanente Antifascista milanese contro il terrorismo per la difesa dell'ordine repubblicano sulla giornata del 23 marzo.

Il Comitato Permanente Antifascista contro il terrorismo per la difesa dell'ordine repubblicano ha accolto con soddisfazione il comunicato emesso nella giornata di mercoledì 13 marzo dalla Prefettura di Milano nel quale si ribadisce che "non sarà consentita alcuna manifestazione" che abbia "carattere commemorativo o rievocativo" del centenario della fondazione dei fasci di combattimento a Milano.
Ci auguriamo che in tal modo sia impedito il concerto neofascista preannunciato da tempo da CasaPound che dovrebbe svolgersi in una struttura privata e il “pellegrinaggio”, confermatoci dalla Questura di Milano per la mattina di sabato 23 marzo 2019, di reduci della Repubblica di Salò alla cripta degli squadristi fatta erigere, nel cimitero Monumentale, da Mussolini nel 1925, dopo l'omicidio di Giacomo Matteotti.
Nel ribadire che devono essere assolutamente impedite manifestazioni “commemorative” del tragico anniversario della nascita del fascismo, confermiamo la mobilitazione antifascista per il mattino di sabato 23 marzo alle ore 9,30 al Cimitero Monumentale, davanti al Monumento al Deportato, che dovrà essere grande, unitaria, pacifica e partecipata, chiamando a questo importante appuntamento tutti coloro che si richiamano ai valori democratici e antifascisti contenuti nella nostra Carta Costituzionale.

Nel corso del pomeriggio del 23 marzo confluiremo, alle ore 14,30, in piazza San Sepolcro, dove si svolgerà un interessante incontro organizzato dal Comune di Milano e dagli istituti storici, sulla nascita dei fasci di combattimento a Milano.

Roberto Cenati – Presidente Comitato Permanente Antifascista
evento facebook

marzo22

Sovico: "Con la cravatta rossa"


"Con la cravatta rossa" - ritratto di Sandro Pertini
SOVICO-22/3/2019 - ore 21

Sala Civica "Aldo Moro" - V.le Brianza 4
ingresso gratuito
Spettacolo di lettura e musiche

guarda i dettagli

marzo21

Limbiate: "SALVANDO UMANI"


LIMBIATE, GIOVEDI' 21 MARZO
Aula consiliare "Falcone-Borsellino" in Villa Mella via Dante 36

Serata con "Mediterranea Saving Humans"

MEDITERRANEA nasce da tante persone diverse che non sono più riuscite a restare a guardare altre persone come loro morire, a migliaia, nell’’indifferenza.

Nasce dal bisogno di giustizia e di fare qualcosa di buono.
Nasce dal coraggio di pensare che chiunque può farlo.
Nasce da un desiderio.

L'ASGI (Associazione studi giuridici Immigrazione) è nata dall’intenzione di condividere la normativa nascente in tema d’immigrazione da un gruppo di avvocati, giuristi e studiosi, l’ASGI ha, nel tempo, contribuito con suoi documenti all’elaborazione dei testi normativi statali e comunitari in materia di immigrazione, asilo e cittadinanza, promuovendo nel dibattito politico-parlamentare e nell’operato dei pubblici poteri la tutela dei diritti nei confronti degli stranieri.

guarda i dettagli

marzo18

Carate Brianza: Laboratorio artistico in vista del 23 marzo


La Commissione cultura alternativa di Carate Brianza con la supervisione di Enrico Mason aprirà un laboratorio creativo in preparazione della manifestazione del 23 marzo, per colorare e animare il corteo.
L'appuntamento è per lunedì 18 marzo alle ore 15 presso il laboratorio ad Agliate.
Ci vediamo alle ore 15 davanti alla Basilica di Agliate. Servono braccia, fantasia e amore.

Fate pervenire le adesione che organizziamo gli spazi.

per la rete "Brianza accogliente e solidale"
Simone Pulici

marzo16

Villasanta: PARTECIPA AL PRESIDIO DI SABATO 16 MARZO


PER UNA STRAORDINARIA GIORNATA DI MOBILITAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI E DEI CITTADINI BRIANZOLI CONTRO OGNI FORMA DI DISCRIMINAZIONE.

Da qualche tempo si registra in Europa un forte clima di nazionalismo esasperato, ostilità e razzismo nei confronti di minoranze e di migranti scampati alle atrocità dei Paesi natali. Anche l’Italia, che per tradizione, storia, cultura, politica ha sempre dimostrato solidarietà e accoglienza e integrazione, non solo è rimasta contagiata ma da qualche tempo è capofila di questo clima di neo-razzismo, facendo credere che i nostri problemi siano i migranti invece che i mali storici come l’evasione fiscale, la corruzione, la malavita organizzata, la bassa scolarizzazione, la disoccupazione, in particolare quella giovanile, la solitudine di molte persone, e non solo quelle anziane.

È ora di una straordinaria assunzione di responsabilità, e di dare vita ad una azione che sappia dare voce e organizzare una resistenza civile e culturale ampia, diffusa, unitaria. Nella nostra provincia vivono oltre 70.000 persone di origine straniera, quotidianamente creano ricchezza economica e sociale, rappresentano anch’essi il presente che costruisce il futuro. Noi crediamo che le differenze siano un patrimonio per il futuro, una ricchezza da coltivare e non una pianta da estirpare. Noi ci mobilitiamo perché immaginiamo e vogliamo vivere in un territorio, un’Italia e un’Europa che siano più giuste, più aperte e più felici.

ADERISCI E PARTECIPA AL PRESIDIO DI SABATO 16 MARZO DALLE 9,30 ALLE 12,30 IN VIA CONFALONIERI 55 ORGANIZZATO DA ANPI E SPI-CGIL VILLASANTA E ALLA GIORNATA DI MOBILAZIONE DI SABATO 23 MARZO A MONZA

ANPI sez. “A.Madella” Villasanta
SPI-CGIL Villasanta

guarda i dettagli

marzo16

Uggiate Trevano: Conferenze/lezioni


Alle “conferenze lezioni” possono partecipare gli iscritti all’ANPI e non.
Al termine del ciclo di incontri verrà rilasciato attestato di frequenza valido come credito formativo.
Gli iscritti che intendono partecipare devono rivolgersi alla sezione di appartenenza
i non iscritti possono scrivere a anpiprovincialecomo@gmail.com - isc-como@isc-como.org
o chiamare il cell. 3356056769

guarda i dettagli

marzo15

Carnate: "La vita che desideri"


Presentazione Fumetto - La Vita Che Desideri - Segue Concerto

evento facebook

marzo14

Seveso: "La porta del mare"


La locandina della prossima iniziativa a Seveso

guarda il volantino

marzo13

Monza: I dialoghi della Storia


I dialoghi della Storia
Dalla RESISTENZA al ’68: le donne raccontano.
Un ciclo di 4 incontri con la Storia d'Italia per raccontare le conquiste femminili dalla Resistenza al Sessantotto, organizzato da ANPI Monza e Brianza e Teatro Binario 7.

Storia di Franca Viola e del suo NO al matrimonio riparatore.

relatrici: Alessia Gennari e Chiara Boscaro

Mercoledì 13 Febbraio 2019 - ore 21:00 - ingresso gratuito
Teatro Binario 7 - Sala Picasso - Via F. Turati, 8 Monza

guarda il volantino

marzo4

marzo9

marzo10

marzo11

Pessano con Bornago: 74° Anniversario del martirio dei 7 Partigiani trucidati dai nazifascisti

9 Marzo 1945 – 9 Marzo 2019
IL SINDACO Invita la cittadinanza alle manifestazioni per il 74°Anniversario del martirio dei 7 Partigiani trucidati dai nazifascisti

Lunedì 4 marzo ore 09:00 e ore 11:00
PROGETTO ICEBERG - Spettacolo teatrale itinerante riservato agli alunni delle classi prime della scuola secondaria

Sabato 9 marzo ore 18.00
S. Messa presso la Chiesa Parrocchiale dei S.S. Cornelio e Cipriano di Bornago

Domenica 10 marzo ore 10.00
Manifestazione commemorativa
- Ricevimento delegazioni presso il Municipio
- Ricordo del Comandante Gino Prinetti
- Corteo e commemorazione al Cippo dei 7 Partigiani
ore 10.30
Arrivo al monumento della Resistenza
Interverranno:
- DOTT. LUCA VEGGIAN - Sindaco di Carate Brianza
- PROF. NANDO DALLA CHIESA – Sociologo – Presidente Onorario di Libera
- DOTT. ALBERTO VILLA - Sindaco di Pessano con Bornago

Lunedi 11 marzo ore 11.00
Omaggio delle scolaresche e del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze al Cippo dei 7 Martiri

In allegato il programma

marzo10

Villasanta: Giornata Europea dei GIUSTI


in occasione della
GIORNATA EUROPEA DEI GIUSTI
10 marzo 2019

PROGRAMMA:
ore 15.00:
“é giusto parlarne” con:
Luca Ornago - sindaco di Villasanta
Monia Colaci - volontaria di Libera
Fulvio Franchini - pres. ANPI Villasanta
Cinzia Bravin - pres. Proloco Villasanta

danze a cura di Laura Camesasca con il gruppo Proloco Folk

ore 16.15:
“U Parrinu”
spettacolo teatrale dedicato a Don Puglisi
di e con Christian Di Domenico

Villa Camperio - via Confalonieri 55, Villasanta (MB)

In allegato il programma
lo spettacolo



marzo8

marzo9

marzo10

Concorezzo: "RispettaMi"


Percorsi artistici e riflessioni contro la violenza di genere
Sala di Rappresentanza
Giorni 8, 9, 10 Marzo
Concorezzo, Piazza della Pace
dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 19
Ingresso Libero
Inaugurazione 8 Marzo alle 18
Mostra realizzata dagli studenti del Liceo Artistico Nanni Valentini di Monza

evento facebook

marzo9

Biassono: La bionda treccia


Sabato 9 marzo 2019 dalle ore 16:00 alle 17:30
sala civica Carlo Cattaneo - Biassono

evento facebook

marzo2

Milano: "Prima le persone - Manifestazione Nazionale"

DALLA BRIANZA ALLA MANIFESTAZIONE DEL 2 MARZO
La rete Brianza solidale (CGIL, CISL, UIL, ANPI, ARCI, ANED, Libera, Emergency, ACLI), che ha in programma per il prossimo 23 marzo la manifestazione "le associazioni per una Brianza accogliente, solidale e umana", ha aderito alla manifestazione "Prima le persone" che si terrà a Milano il 2 marzo.
Per favorire una partecipazione visibile della Brianza proponiamo di partire insieme, per chi lo potrà fare, dalla stazione di Monza.
In ogni caso proponiamo di ritrovarci come delegazione della Brianza al Planetario in corso Venezia n.57, a partire dalle ore 14, dove sarà posizionato uno striscione giallo recante nella prima riga la scritta "Io stesso ignoto derelitto..."

evento facebook

marzo2

Arcore: "TRE DONNE NELL'INFERNO DEI LAGER"


In occasione della Giornata internazionale della donna
SPETTACOLO TEATRALE: TRE DONNE NELL'INFERNO DEI LAGER
Adalgisa, operaia della Bassetti; Loredana, operaia della Caproni; Zita, sarta ebrea italo-ungherese. La drammatica storia di tre giovani donne, dai 18 ai 25 anni, deportate ad Auschwitz. Le tre giovani raccontano in prima persona le loro tragiche giornate nell’inferno di Auschwitz e dei successivi campi in cui furono trasferite. Le accomuna un identico destino: l’ingiusta deportazione, l’orrore di quanto vissuto in quei lunghi mesi, l’essersi miracolosamente salvate, l’amarezza di un difficile ritorno.

Sabato 2 Marzo 2019 - ore 21:00
Auditorium Don Oldani - via Beretta, Arcore
--- ingresso libero ---

guarda i dettagli

marzo2

Mariano Comense: Conferenze/lezioni


Alle “conferenze lezioni” possono partecipare gli iscritti all’ANPI e non.
Al termine del ciclo di incontri verrà rilasciato attestato di frequenza valido come credito formativo.
Gli iscritti che intendono partecipare devono rivolgersi alla sezione di appartenenza
i non iscritti possono scrivere a anpiprovincialecomo@gmail.com - isc-como@isc-como.org
o chiamare il cell. 3356056769

guarda i dettagli

febbraio28

Concorezzo: "Ci Riguarda: Migranti, Conoscere per capire"


Serata di approfondimento sul tema delle migrazioni e del sistema di accoglienza.

L’iniziativa vede molte associazioni coinvolte. Ringraziamo in particolare gli amici e le amiche di “Uniti nella diversità”, per aver coordinato e promosso con tanta convinzione una serata significativa.

“Ci Riguarda: Migranti, Conoscere per capire”

Cineteatro San Luigi, Concorezzo
Giovedì 28 Febbraio, Ore 20:45
Testimonianze e riflessioni sull’accoglienza e integrazione di richiedenti asilo e rifugiati, e sulle conseguenze dell’applicazione del Decreto Sicurezza

guarda i dettagli

febbraio23

Ceresola: commemorazione alle baite di Ceresola


In allegato locandina dell'iniziativa di sabato 23 febbraio alle baite di Ceresola in ricordo dei fucilati di Ceresola e Pesciola del 20 e 21 febbraio 1944.

guarda il programma

febbraio22

Milano: Europa unita, inclusiva, democratica e sociale contro la deriva razzista, xenofoba e sovranista

CONVEGNO
Venerdì 22 febbraio 2019 - dalle ore 9.30 alle ore 13,00
MILANO - Camera del Lavoro C.so di Porta Vittoria n.43 - Sala Di Vittorio

Coordina: ATTILIO GERONI - Giornalista de Il Sole 24 Ore ed esperto di politica ed economia internazionale.

Intervengono:

DON VIRGINIO COLMEGNA – Presidente della Fondazione Casa della Carità di Milano.
Europa, migranti : una marcia difficile verso un mondo migliore. La visione di un cittadino europeo

PROF. ALESSANDRO SANTORO – Scienza delle Finanze Università Milano Bicocca.
Euro e spesa pubblica: Cosa dicono i dati?

DOTT.SSA. LUISA TRUMELLINI – Presidente nazionale del Movimento Federalista Europeo.
L’Europa al bivio tra unità federale e disgregazione. La minaccia del sovranismo futuro e il sovranismo nell’Europa attuale

PROF. ANDREA BOSCO - Università di Firenze.
Il percorso dell’Europa da Ventotene ad oggi: “Il significato storico della Rivoluzione europea”

PROF.SSA. GIULIA ROSSOLILLO – Università di Pavia.
Prospettive attuali dell’unità europea. Le cause del disamore. I possibili rimedi

DUCCIO FACCHINI - Giornalista, autore del libro “Alla deriva” ed. Altreconomia.
La complessità del fenomeno migranti: i dati di realtà, le paure, i disagi, le utilità, gli errori nella fase dell’accoglienza, le leggi sbagliate. Ora la “caccia al migrante”. Gli italiani stanno meglio?

guarda il programma



febbraio13

febbraio14

febbraio17

Megolo-Omegna: 75° Anniversario della BATTAGLIA di MEGOLO

La commemorazione principale del 75° Anniversario della Battaglia di Megolo si terrà domenica 17 febbraio, preceduta da altre iniziative nei giorni di mercoledì 13 (giorno dell'evento) e giovedì 14, secondo il programma indicato nel manifesto allegato.

Invitiamo alla partecipazione del ricordo du uno dei più importanti episodi della Resistenza nell'Alto Piemonte, che vide purtroppo cadere insieme 12 partigiani, metà piemontesi e metà lombardi.

guarda il volantino

febbraio16

Seveso: "DIFENDERE LA RAZZA"



guarda i dettagli

febbraio16

Monza: commemorazione GIANNI CITTERIO


L'appuntamento è per SABATO 16 FEBBRAIO 2019 alle ore 11.00 in piazza Citterio, a Monza.

guarda i dettagli

febbraio16

Monguzzo: Conferenze/lezioni


Alle “conferenze lezioni” possono partecipare gli iscritti all’ANPI e non.
Al termine del ciclo di incontri verrà rilasciato attestato di frequenza valido come credito formativo.
Gli iscritti che intendono partecipare devono rivolgersi alla sezione di appartenenza
i non iscritti possono scrivere a anpiprovincialecomo@gmail.com - isc-como@isc-como.org
o chiamare il cell. 3356056769

guarda i dettagli

febbraio15

Milano: "Schiena dritta, sguardo verso le stelle, con dignità e speranza"


Venerdì 15 Febbraio 2019 ore 21:00
Magolfa/Cooperativa Barona Ettore Satta.
Via Modica 8 Milano. Ingresso libero

ANPI BARONA MILANO vi invita ad un incontro pubblico con:
CARLO SMURAGLIA Presidente Emerito ANPI Nazionale
conduce ANDREA RISCASSI Giornalista della Rai di Milano
introduce Ivano Tajetti Presidente ANPI Barona Milano.

guarda il volantino

febbraio15

febbraio18

Arcore-Biassono-Villasanta: Viaggio della Memoria - AUSCHWITZ e BIRKENAU (4a edizione)

le sezioni ANPI di Arcore, Biassono e Villasanta organizzano un
Viaggio della Memoria a AUSCHWITZ e BIRKENAU - 4a edizione

Il costo di € 362,00/cad (*) include:
- volo Ryan Air a/r Bergamo/Cracovia
- partenza: in autobus dai comuni organizzatori
- sistemazione a Cracovia c/o Hotel in camera doppia con servizi
- visita guidata ai campi di Auschwitz e Birkenau
- visita guidata a Cracovia
- trattamento di ½ pensione, assicurazione medica

Eventuali supplementi: (camera singola, bagaglio da stiva da 15 Kg ciascuno, scelta posto in aereo) da concordare
- Visite guidate Museo Schindler a Cracovia e Miniera di Salgemma di Wielicka facoltative su prenotazione

Promozione Giovani per la Memoria:
per ragazze/i minori di 18 anni (accompagnati da un genitore), e per ragazze/i minori di 25 anni: costo di € 200 (**)

Iscrizioni entro il 30.09.2018 con anticipo di € 150,00
info iscrizioni - mail: viaggi-memoria@anpivillasanta.it
telefono: 3355309456 (Maurizio - Villasanta)
tutte le info su: www.anpivillasanta.it - www.anpiarcore.it
Seguirà programma dettagliato dell’organizzazione a cura di: International Asteria Service, Lissone
(*) la quota di partecipazione potrà subire variazioni per il prezzo del biglietto aereo
(**) offerta valida per i primi 20 ragazzi che presenteranno l’iscrizione, con il contributo di Unipol Sai Assicurazioni - via Casati 13, Monza
--- Nelle settimane prima della partenza si terrà un incontro di tutti i partecipanti ---

guarda i dettagli

febbraio14

Monza: Posticipata l’iniziativa “La Brianza che accoglie”


Posticipata l’iniziativa “La Brianza che accoglie”
Per motivi personali, Mimmo Lucano non potrà essere presente a Monza: posticipate a data da destinarsi tutte le iniziative previste nella giornata di domani, giovedì 14 febbraio

A causa di motivi personali, Mimmo Lucano non potrà essere a Monza. Sono state posticipate a data da destinarsi, dunque, tutte le iniziative del sindaco di Riace previste in Brianza nella giornata di giovedì 14 febbraio.
Lucano avrebbe inizialmente fatto tappa, per un saluto, alle classi quarte e quinte dell’istituto scolastico superiore Mosè Bianchi di Monza, per poi essere ospite, alle 16, della Scuola di Formazione Politica Alisei della Camera del Lavoro.
Posticipata, naturalmente, anche l’iniziativa pubblica delle 21, organizzata dalla rete delle associazioni de “La Brianza che accoglie”, prevista al Teatro Binario 7, sempre in città.
“Siamo molto dispiaciuti per questo impedimento – hanno fatto sapere gli organizzatori –, siamo certi che troveremo un’altra occasione di incontro in Brianza”.

Monza, 13.02.2019

febbraio13

Monza: I dialoghi della Storia


I dialoghi della Storia
Dalla RESISTENZA al ’68: le donne raccontano.
Un ciclo di 4 incontri con la Storia d'Italia per raccontare le conquiste femminili dalla Resistenza al Sessantotto, organizzato da ANPI Monza e Brianza e Teatro Binario 7.

Senza distinzioni di sesso: le Costituenti e l’emancipazione delle donne.

relatrice: Debora Migliucci - Direttrice Archivio del Lavoro CGIL Milano

Mercoledì 13 Febbraio 2019 - ore 21:00 - ingresso gratuito
Teatro Binario 7 - Sala Picasso - Via F. Turati, 8 Monza

guarda il volantino

gennaio26

febbraio5

Villasanta: Mostra "STERMINIO IN EUROPA"


26 Gennaio - 5 Febbraio 2019
Mostra "STERMINIO IN EUROPA"

26 Gennaio - ore 16.00
Inaugurazione mostra
Presentazione a cura della sez. A.N.P.I. Villasanta
a seguire: letture dal diario di Anne Frank e di altri deportati nei lager nazisti
a cura della Biblioteca Civica di Villasanta e degli studenti del I.C.V. coordinati dalla Prof.ssa A. M. Ronzio

ORARI APERTURA MOSTRA AL PUBBLICO:
da martedì a domenica
ore 10.00/12.00 e 15.00/18.00
Visite guidate riservate agli studenti
a cura della sez. A.N.P.I. Villasanta

guarda i dettagli

gennaio25

febbraio3

Vimercate: "costellAZIONE PARTIGIANA"


costellAZIONE PARTIGIANA

Dal 25 gennaio al 3 febbraio presso il giardino della biblioteca civica.
Installazione d'arte contemporane a cura di Koinè per ricordare il giorno della Memoria e l'eccidio dei Partigiani Vimercatesi.

guarda i dettagli

febbraio3

Arcore-Vimercate: 74° anniversario della fucilazione dei giovani partigiani vimercatesi

Nel 74° anniversario della fucilazione dei giovani partigiani vimercatesi, Vimercate, Città medaglia d’argento al merito civile a ANPI Vimercate, rinnovano il proprio impegno antifascista per la difesa della Democrazia e della Libertà e ricorda i martiri del 2 febbraio 1945: Emilio Cereda, Pierino Colombo, Aldo Motta, Renato Pellegatta, Luigi Ronchi, Iginio Rota.

Le celebrazioni ufficiali avranno luogo domenica 3 febbraio, con il seguente programma:
Ore 8.30 - Santuario Beata Vergine del RosarioSanta Messa
Ore 9.30 - Piazzale Martiri Vimercatesi
Ritrovo delle autorità e delle Associazioni
Omaggio al monumento ai Martiri Vimercatesi

Ore 9.45 - Trasferimento in autobus ad Arcore
Ore 10.00 - Arcore, via F. Baracca Omaggio al monumento presso il Giardino dell'eccidio

Trasferimento in autobus al cimitero di Vimercate
Ore 10.30 - Cimitero di Vimercate
Omaggio al monumento funebre
Corteo nel centro storico
Omaggio al monumento ai Caduti di tutte le guerre in Piazza Unità d'Italia
Ore 11.00 - Palazzo Trotti, Commemorazione istituzionale.

febbraio2

Monza: "L'Italia che resiste"


Anche le cittadine e i cittadini di Monza aderiscono alla manifestazione "L'Italia che resiste" SABATO 2 FEBBRAIO ore 14,00 davanti al Comune.
Ci uniamo alle tante cittadine e cittadini, associazioni, comitati, organizzazioni sindacali, partiti che si oppongono alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciar morire in mare coloro che fuggono da guerra, fame e povertà; di chi interrompe percorsi di assistenza e integrazione; di chi istiga all'odio e alla xenofobia dimenticando i valori fondamentali di accoglienza e convivenza civile.
qui l'evento di Monza

L'appello dei promotori
La Manifestazione del 2 febbraio nasce come reazione spontanea di un gruppo di cittadini impegnati nel sociale davanti al quotidiano sfoggio di barbarie e crudeltà. La nostra aspirazione è quella di far passare il concetto che siamo dei normali cittadini Che sono intenzionati a contrastare politiche di governo che vanno, in modo antistorico, Riportando nel nostro paese Razzismo e xenofobia. Perché il 2 febbraio? Perché pochi giorni dopo il giorno della memoria, perché non vogliamo essere come quelli che in tempo di guerra hanno fatto finta di non vedere quello che stava accadendo. Se Vuoi partecipare, Ti chiediamo di recarti sotto l’ufficio del comune della tua città, assieme agli amici che come te vogliono manifestare. Vogliamo manifestare ovunque, non in in unica città, per dimostrare che ovunque ci sono cittadini che dissentono da queste politiche di governo. Ti chiediamo di essere una cellula di un organismo che manifesta assieme. Essendo noi un gruppo di cittadini Non abbiamo la forza di istituzionalizzare o promuovere attraverso pubblicità la nostra iniziativa. Ci affidiamo al tamtam, speriamo nell’organizzazione autonoma di altri gruppi. Questa volta, a differenza di altre manifestazioni, sono benvenute le bandiere che sottolineino l’adesione di associazioni, partiti politici, istituzioni. E l’ora di metterci la faccia e contarci.
Qui l'elenco delle città in continuo aggiornamento:L’Italia che resiste, catena umana il 2 febbraio

febbraio2

Como: Conferenze/lezioni


Alle “conferenze lezioni” possono partecipare gli iscritti all’ANPI e non.
Al termine del ciclo di incontri verrà rilasciato attestato di frequenza valido come credito formativo.
Gli iscritti che intendono partecipare devono rivolgersi alla sezione di appartenenza
i non iscritti possono scrivere a anpiprovincialecomo@gmail.com - isc-como@isc-como.org
o chiamare il cell. 3356056769

guarda i dettagli

febbraio2

Villasanta: Cerimonia per la posa delle PIETRE DELLA MEMORIA


2 Febbraio 2019 - ore 10.00
Ritrovo P.za Oggioni
Cerimonia per la posa delle PIETRE DELLA MEMORIA
In occasione del Giorno della Memoria, cerimonia per la posa delle “Pietre della Memoria” a:
Giuseppe Arrigoni, Gaetano Galimberti, Luigi Rossi
tre concittadini che dopo l’8 settembre ‘43, militari del Regio Esercito, scelsero di non aderire alla Repubblica sociale di Mussolini e quindi deportati nei campi nazisti.
Furono definiti IMI - Internati Militari Italiani- con un provvedimento arbitrario di Hitler per sottrarli alle tutele previste dalla Convenzione di Ginevra del 1929, e destinarli come forza lavoro per l’economia del Terzo Reich.
Nonostante le vessazioni e le sofferenze preferirono restare schiavi del Terzo Reich di Hitler piuttosto che divenire complici della barbarie nazifascista.

La Repubblica italiana riconobbe “l’altra Resistenza” solo il 27 dicembre 2006 con la legge n. 296 con cui, a titolo di risarcimento soprattutto morale, per il sacrificio dei propri cittadini deportati ed internati nei lager nazisti venne concessa la Medaglia d’Onore.”

guarda i dettagli

febbraio2

Monza: commemorazione MICHELINI RATTI CRISCITIELLO


SABATO 2 FEBBRAIO 2019, ore 11:15
al liceo artistico statale della Villa Reale "NANNI VALENTINI"

guarda il volantino

febbraio1

Milano: "VOCI DA RAVENSBRÜCK"


SARA' PRESENTE AMBRA LAURENZI, PRESIDENTE DEL COMITATO INTERNAZIONALE DI RAVENSBRÜCK

guarda i dettagli

gennaio31

Monza: #brianzacheaccoglie


Vi invitiamo all'iniziativa sul tema immigrazione e decreto sicurezza.
Di seguito l'appello al quale abbiamo aderito come ANPI provinciale MB.

guarda l'appello

gennaio30

Cinisella Balsamo: "Dalla negazione all'affermazione dei diritti umani"


mercoledì 30 gennaio 2019 - ore 21.00
Auditorium del Centro culturale Il Pertini, piazza Confalonieri 3, Cinisello Balsamo
Incontro: Dalla negazione all'affermazione dei diritti umani - Dalle leggi razziali alla deportazione, alla proclamazione dei diritti inalienabili nella Costituzione italiana e nella Dichiarazione universale dell'Onu.

Verrà proiettato il film-documentario "1938. Diversi" regia di Giorgio Treves, Italia, 2018, 56' presentato al Festival di Venezia dove ha ottenuto una menzione speciale (vedi note); interverrà il Professor Carlo Smuraglia, Presidente Emerito ANPI Nazionale.

NOTE SUL FILM-DOCUMENTARIO
1938 - 2018- Ottant’anni dalla promulgazione delle leggi razziali fasciste. Un anniversario importante e un tema purtroppo ancora molto attuale. Ottant’anni fa il popolo italiano, che non era tradizionalmente antisemita, fu spinto dalla propaganda fascista ad accettare la persecuzione di una minoranza che viveva pacificamente in Italia da secoli. Come fu possibile tutto questo? E quanto sappiamo ancora oggi di quel momento storico?
1938-Diversi racconta cosa comportò per gli ebrei italiani l’attuazione di quelle leggi e come la popolazione ebraica e quella non ebraica vissero il razzismo e la persecuzione.
In particolare il film si concentra sui sottili meccanismi di persuasione messi in atto dal fascismo grazie all'efficace e pervasiva azione del Ministero della Cultura Popolare (MinCulPop), centro direttivo della propaganda di regime. Mostra gli articoli, le vignette, i fumetti, i filmati con cui nel volgere di pochi mesi gli ebrei vennero trasformati prima in “diversi”, poi in veri e propri nemici della nazione. Racconta le conseguenze sulla vita di ogni giorno degli ebrei italiani all'indomani della promulgazione delle leggi razziali, sia attraverso la voce di alcuni testimoni diretti, sia attraverso la ricostruzione, in animazione, di alcuni episodi di discriminazione e umiliazione realmente accaduti. Importanti studiosi (storici, sociologi, esperti in comunicazione) ci aiutano a rileggere questo drammatico passaggio storico sotto una luce nuova, capace di illuminare il ruolo decisivo dei mezzi di comunicazione di massa in una delle più tragiche persecuzioni razziali dell'umanità.

guarda i dettagli



gennaio28

Monza: "in una parola ANTIFASCISTI"


lunedì 28 gennaio 2019
Giardini pubblici di via Azzone Visconti - Monza, ore 10:15
in una parola ANTIFASCISTI

Opera site specific in ferro saldato dedicata agli scioperanti monzesi deportati nei campi di concentramento e sterminio nazifascisti

LETTURE a cura degli alunni della scuola secondaria di primo grado "Leonardo da Vinci"
BRANI MUSICALI eseguiti dagli alunni della scuola secondaria di primo grado "Walter Bonatti"
Interviene Daniele Napoli "Tana", autore dell'installazione

L'iniziativa si concluderà con una visita al Bosco della Memoria di via Messa

un progetto di ANED, ANPI e FOA Boccaccio 003
www.boscodellamemoria.com

guarda i dettagli

gennaio28

Bovisio Masciago: "UNA PAGINA DIMENTICATA"


UNA PAGINA DIMENTICATA
La tragica vicenda dei militari italiani internati nei lager del Terzo Reich

evento facebook

gennaio27

Bellusco: "Requiem di Verdi per Terezin"


Requiem di Verdi per Terezin
Musica registrata, video e letture tratte dal libro di Josef Bor
A cura della sezione ANPI di Agrate

Domenica 27 gennaio ore 17 - Corte dei frati Bellusco

guarda i dettagli

gennaio26

Brugherio: GIORNO DELLA MEMORIA


GIORNO DELLA MEMORIA
MOSTRA CONCERTO PER RICORDARE LE VITTIME DELLE PERSECUZIONI NAZIFASCISTE

BRUGHERIO (MB) - SALA POLIFUNZIONALE DELLA BIBLIOTECA CIVICA - VIA ITALIA 27
ORE 20.45 APERTURA MOSTRA - ORE 21.15 CONCERTO

guarda i dettagli

gennaio26

Cesano Maderno-Seregno-Lissone: PIETRE D'INCIAMPO - cerimonia di posa


scarica il programma della iniziative per il Giorno della Memoria a Cesano Maderno, Seregno e Lissone

gennaio26

Vimercate: "Noi gli uomini di Falcone"


Presentazione del libro "Noi gli uomini di Falcone" con il Gen. Angiolo Pellegrini che ha lavorato a fianco di Giovanni Falcone.

L'iniziativa si terrà presso la biblioteca civica sabato 26 ore 17, organizzata dallo "Scaffale della Legalita".

guarda i dettagli

gennaio26

Sesto S.G. - PARCO NORD: Manifestazione presso il Monumento al Deportato

GIORNO DELLA MEMORIA 2019
sabato 26 gennaio - ore 14.15 ritrovo parcheggio del Parco Nord, in via Clerici 150 Sesto San Giovanni

Manifestazione presso il Monumento al Deportato

guarda su facebook

gennaio26

Monza: "MAI PIU' LAGER"


sabato 26 gennaio 2019
MAI PIU' LAGER
Bosco della Memoria
Monza, Bosco urbano di via Messa, ore 10.00 - 12.00

Testimonianze, letture, incursioni teatrali, interventi musicali dedicati alle deportazioni di ieri e di oggi.

EVENTO GRATUITO

Programma completo su www.boscodellamemoria.com
fb: www.facebook.com/BoscodellaMemoria

Iniziativa promossa da
ANED - Ass. Naz. ex Deportati nei campi nazisti sez. Monza - Sesto S. Giovanni
in collaborazione con
ANPI - Ass. Naz. Partigiani d’Italia sez. Monza “Gianni Citterio”

In caso di maltempo l'iniziativa non avrà luogo.

Ho provato a essere una clandestina sulle montagne,
ho provato a essere una richiedente asilo respinta,
ho provato a essere detenuta nelle carceri,
ho provato a essere deportata
e ho provato a essere schiava.

Senatrice Liliana Segre
Ex deportata nei campi di sterminio nazisti
Monza, 18 dicembre 2018, Teatro Manzoni


guarda i dettagli

gennaio25

Lesmo: "LA MEMORIA DELLE COSE"


GIORNO della MEMORIA
LA MEMORIA DELLE COSE: Gli oggetti raccontano la Shoah

Venerdì 25 gennaio 2019 ore 21:00
Auditorium della Scuola primaria Via Vittorio Veneto, 17 - Lesmo

con la partecipazione degli alunni dell'Istituto Comprensivo Statale di Lesmo, scuola secondaria Don Milani, classi terze
Coordinatore delle serate: Prof. Raffaele Mantegazza
Direzione musicale: M° Simone Porro

guarda i dettagli

gennaio25

Vimercate: "Il Requiem di Verdi nel Lager di Terezin"


Il Requiem di Verdi nel Lager di Terezin

La funzione della musica nei campi di concentramento nazisti.
Letture e video dell’Orchestra e Coro del Teatro alla Scala.
Venerdì 25 Gennaio 2019 - AUDITORIUM biblioteca civica - Ore 21.00

guarda i dettagli

gennaio25

Biassono: "Biassonesi in giro per il mondo"


La prima serata della rassegna "Biassonesi in giro per il mondo" sarà dedicata al nostro
9° VIAGGIO DELLA MEMORIA che si è svolto nel 2018.
Vi aspettiamo in Sala Civica alle ore 21,00

guarda i dettagli

gennaio24

Arcore: "LA MEMORIA DELLE COSE"


GIORNO della MEMORIA
LA MEMORIA DELLE COSE: Gli oggetti raccontano la Shoah

Giovedì 24 gennaio 2019 ore 21:00
Auditorium Don Sironi P.zza Papa Luciani, 1 Bernate di Arcore

con la partecipazione degli alunni dell'Istituto Comprensivo Statale di Arcore, scuola secondaria A. Stoppani, classi terze
Coordinatore delle serate: Prof. Raffaele Mantegazza
Direzione musicale: M° Simone Porro

guarda i dettagli

gennaio23

Monza: “Parlami d'amore. Dialogo intimo tra una figlia e un padre partigiano”

GIORNATA DELLA MEMORIA 2019
MERCOLEDÌ 23 GENNAIO 2019 ORE 18.00
Presentazione del libro “Parlami d'amore. Dialogo intimo tra una figlia e un padre partigiano”
di e con Milena Bracesco

La cittadinanza è invitata
Biblioteca Triante “A. Juretich” – via Monte Amiata 60
039731269 monza.triante@brianzabiblioteche.it

guarda i dettagli

gennaio23

Verano Brianza: “IL SEME DELL'ODIO GENERA MOSTRI”


IL SEME DELL'ODIO GENERA MOSTRI
Verano Brianza Mercoledì 23 gennaio.
Proseguiamo per il terzo anno l'incontro interculturale e interreligioso fra le comunità ebraica, musulmana e cattolica per un dialogo che parte dalla memoria dell'olocausto e dei campi di sterminio nazi fascisti per giungere alla xenofobia e al razzismo di oggi, proponendo nel dialogo anche come contrastarlo.
Il tema di quest'anno infatti è "IL SEME DELL'ODIO GENERA MOSTRI".

guarda i dettagli

gennaio20

Lesmo: "il Violino della Shoah"


GIORNO DELLA MEMORIA
Domenica 20 gennaio 2019 ORE 20,45
CINETEATRO PICCOLO - Via Oratorio, Lesmo

il Violino della Shoah

Violino solista: Alessandra Sonia Romano
che suonerà il violino della Shoah gentilmente concesso dall'Ing. Carlo Alberto Carutti e custodito presso "Le stanze per la musica" del Museo Civico di Cremona

proiezione dell'audiovisivo “Auschwitz - Birkenau” di Maurizio Cinquanta

guarda i dettagli

gennaio20

Solaro: "I ricordi non possono aspettare. La memoria non dura un giorno"

Il Parco delle Groane deve la celebrazione del Giorno della Memoria al suo ex Direttore Fabio Lopez che ieri è stato eletto Vice presidente del neo costituito Comitato delle Pietre d'inciampo di Monza e Brianza.
Da 9 anni l' associazione Senza confini organizza un momento celebrativo e negli ultimi anni la collaborazione con Fabio ha rafforzato il significato di questo importante momento nel nostro Parco Regionale.
Sarà uno spettacolo teatrale a cura dell'associazione culturale Cartanima Teatro di Seregno il momento clou delle celebrazioni del "Giorno della Memoria" del Parco delle Groane. Sarà una rappresentazione "itinerante" che toccherà più punti della Polveriera a tema la deportazione. Gli attori accompagneranno il pubblico in un viaggio di ricordi e testimonianze per non dimenticare.
TITOLO: "I ricordi non possono aspettare. La memoria non dura un giorno".

Introdurrà la mattinata il Presidente del Parco delle Groane Roberto Della Rovere.Uno spazio verrà dedicato alle testimonianze di Milena Bracesco, figlia di Enrico vittima della deportazione; Fabio Lopez, figlio di Guido, un salvato; Pietro Arienti , scrittore, esperto sulla deportazione
Verrà presentato il "Comitato per le Pietre d'Inciampo di Monza e Brianza" a cura di Roberta Miotto dell'Associazione Senza Confini.
Aspettiamo tutti in questa mattinata particolare per non dimenticare

Associazione Senza confini

guarda i dettagli

gennaio20

Bernareggio-Aicurzio-Sulbiate: In marcia per la Pace e l'Integrazione 2019


In marcia per la Pace e l'Integrazione 2019

guarda i dettagli

gennaio20

Arcore-Biassono-Villasanta: Viaggio della Memoria - visita guidata Memoriale della Shoah

Per il 74° anniversario della liberazione del lager di Auschwitz - Birkenau del 27 gennaio 1945, le sezione A.N.P.I. di Arcore, Biassono e Villasanta, la Proloco di Villasanta organizzano:
Domenica 20 gennaio 2019
visita guidata Memoriale della Shoah
Piazza E. J. Safra, 1 - Milano (già via Ferrante Aporti, 3)

programma:
- partenza in pullman
- ore 8.30 da Biassono (piazza Italia)
- ore 9.00 da Villasanta (piazza Europa)
- ore 10.00: inizio visita al Binario 21
- rientro in pullman
- ore 13.00 a Villasanta - ore 13.30 a Biassono

Biglietto d’ingresso al Memoriale: adulti € 10,00 - bambini fino a 6 anni gratuito - studenti € 5,00
contributo pullman € 5,00 (solo adulti)
prenotazioni fino ad esaurimento posti
per prenotazione: Maurizio 3355309456 - e-mail: viaggi-memoria@anpivillasanta.it

guarda i dettagli

photo gallery

gennaio20

gennaio26

Villasanta: GIORNO DELLA MEMORIA - programma eventi


27 Gennaio 2019
GIORNO DELLA MEMORIA
In ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti

programma eventi

gennaio18

Sesto S.G.: Chi è antifascista faccia un passo avanti


Sesto San Giovanni Medaglia d'oro alla Resistenza dice NO ai fascisti di Casa Pound e ai loro conniventi

l’ANPI di Monza e Brianza ha aderito al presidio che si terrà a Sesto San Giovanni contro la decisione della amministrazione comunale di concedere una sala pubblica a Casa Pound.
Il presidio si terrà venerdì 18 gennaio in p.za della Resistenza dalle 16 alle 20.

evento fb

gennaio16

Monza: I dialoghi della Storia


I dialoghi della Storia
Dalla RESISTENZA al ’68: le donne raccontano.
Un ciclo di 4 incontri con la Storia d'Italia per raccontare le conquiste femminili dalla Resistenza al Sessantotto, organizzato da ANPI Monza e Brianza e Teatro Binario 7.

Per riaffermare la nostra vitalità in faccia alla distruzione. La forza e l'amore delle donne tra guerra e dopoguerra.

relatrice: Silvia Cassamagnaghi
Silvia Cassamagnaghi è professoressa di storia all'Università degli Studi di Milano, autrice di diverse pubblicazioni sul tema delle spose di guerra; ci parlerà in senso generale del ruolo che le donne hanno avuto durante la guerra e soprattutto del dopoguerra. Il concetto di amore è inteso in senso generale proprio come forza che spinge alla ricostruzione del Paese dalle macerie.

Mercoledì 16 Gennaio 2019 - ore 21:00 - ingresso gratuito
Teatro Binario 7 - Sala Picasso - Via F. Turati, 8 Monza

guarda il volantino

gennaio13

Biassono: 74° anniversario dell'eccidio di VALAPERTA


Ai primi di gennaio del 1945, la Brigata Nera di Missaglia viene incaricata di reperire un autocarro con cui portare alla camera mortuaria di Casatenovo quatto bare da utilizzare per quattro partigiani, ritenuti colpevoli (secondo i fascisti) dell’uccisione del milite fascista Chiarelli. I quattro già arrestati saranno fucilati, senza processo, il 3 gennaio.
Sono Natale Beretta di Arcore, anni 25; Nazzaro Vitale di Bellano, anni 24; Mario Villa di Biassono, anni 23; Gabriele Colombo di Arcore, anni 22.
Per i fatti di Valaperta vi fu un processo, nel 1947, nel quale i principali responsabili furono chiamati a rispondere di 12 capi di imputazione tra cui, oltre le fucilazioni, rappresaglia e saccheggio, sevizie, rastrellamenti ed estorsioni. La Corte decise che queste imputazioni, per quanto in parte accertate e in parte derubricate, non erano ostative alla concessione dell’amnistia che venne riconosciuta a tutti gli imputati.
Nessuno quindi ha pagato per la barbarie, se non nell'intimo della propria coscienza, per chi ne conservava una.
(Tratto dal volume “Di generazione in generazione – Valaperta e Rimoldo - Origini Storia Cultura Tradizioni” a cura della Parrocchia San Carlo)

guarda il volantino

gennaio13

Limbiate: “LA SONATA DI AUSCHWITZ”


Domenica 13 Gennaio, ore 16
Aula consiliare "Falcone-Borsellino" di Villa Mella, via Dante 36 - Limbiate

CONCERTO MULTIMEDIALE
Un incontro per non dimenticare la piu' grande tragedia del XX secolo attraverso l'insolito sguardo della musica.
Esecuzioni musicali, racconti, immagini e filmati riveleranno curiosi e inediti aspetti della politica culturale delle dittature nazi-fasciste e degli orrori dei campi di concentramento.

guarda il volantino
programma esterno
programma interno

gennaio12

Lissone: “Concerto per Luca, tra musica, pensieri e ricordi”


Sono passati alcuni mesi da quando Luca Schiano ci ha lasciati.
Faceva parte del direttivo della nostra Sezione ed era il più giovane dei soci dell’ANPI lissonese.
Conoscevamo il suo amore per la musica e avevamo anche avuto l’occasione di apprezzarne il talento musicale.
Dopo la sua prematura scomparsa, pensavamo di ricordarlo con un’iniziativa da tenersi nella nostra città.
Quando gli amici di Luca hanno manifestato la loro intenzione di dedicargli un concerto, subito hanno avuto il nostro sostegno nell’organizzare l’evento.

Il “Concerto per Luca, tra musica, pensieri e ricordi” avrà luogo a Palazzo Terragni, in piazza Libertà a Lissone, sabato 12 gennaio 2019 alle ore 21.

Nella serata alcune Band renderanno omaggio a Luca attraverso la musica.

Il concerto ha avuto il patrocinio e il contributo dell’Amministrazione comunale di Lissone.

Il direttivo della Sezione ANPI di Lissone

guarda il volantino

gennaio11

Biassono: "Il prezzo della Libertà"


Comune di Biassono - Provincia di Monza e Brianza
Amministrazioni comunali, A.N.P.I., A.N.C.R., A.N.M.I.G. di Arcore, Bellano, Biassono, Casatenovo, Lomagna, Missaglia e Usmate Velate

74° Anniversario dell’eccidio di Valaperta

ACCADEMIA VISCONTEA
IL PREZZO DELLA LIBERTÀ
Musica, Resistenza e violinisti partigiani
Concerto multimediale
Un incontro per ricordare la storia della liberazione attraverso l’insolito sguardo della musica.
Esecuzioni musicali, racconti, immagini e filmati riveleranno curiosi aspetti della canzone antifascista e drammatiche vicende di violinisti partigiani, il cui sacrificio sarà ricordato attraverso il suono delle loro musiche.

Venerdì 11 gennaio 2019, ore 21
Sala Civica C. Cattaneo – Via Verri 14 - Biassono (MB)
Ingresso libero

guarda il volantino

gennaio11

Limbiate: “STERMINIO IN EUROPA tra due Guerre Mondiali”


Venerdì 11 gennaio, ore 11
Scuola media “L. da Vinci”, Limbiate

Inaugurazione Mostra “STERMINIO IN EUROPA tra due Guerre Mondiali”

Interviene Milena BRACESCO della Presidenza provinciale A.N.E.D. (Associazione Nazionale ex Deportati)

guarda il volantino

gennaio10

Verano Brianza: "cosa cambia dopo il decreto sicurezza"


L'avv. Luce Ponzano è la rappresentante per la Lombardia dell'Asgi, l'Associazione Studi Giudici per l'Immigrazione, l'associazione più attiva e puntuale su scala nazionale nell'attività giuridica sul tema dei diritti con particolare riferimento alla situazione dei migranti.

L'incontro è promosso da una rete di associazioni che si è ritrovata per discutere del decreto Salvini, le novità introdotte che in molti casi presentano gravi aspetti di contrasto con le previsioni costituzionali e di norme internazionali in materia di diritti. Le conseguenze saranno una forte contrazione di garanzie e servizi sopratutto per le persone cui era stato riconosciuto il diritto alla protezione umanitaria. In grave difficoltà si troveranno anche i comuni che non potranno più garantire servizi di inclusione sociale. Gravi difficoltà saranno anche sotto il profilo occupazionale per i tanti operatori che in questi anni hanno garantito un positivo rapporto di mediazione e di integrazione degli ospiti della rete Sprar, che a conseguenza delle norme previste dal decreto sicurezza avranno la "sicurezza di perdere il posto di lavoro.

guarda il volantino

gennaio3

Valaperta di Casatenovo: 74° anniversario dell'eccidio di VALAPERTA


Ai primi di gennaio del 1945, la Brigata Nera di Missaglia viene incaricata di reperire un autocarro con cui portare alla camera mortuaria di Casatenovo quatto bare da utilizzare per quattro partigiani, ritenuti colpevoli (secondo i fascisti) dell’uccisione del milite fascista Chiarelli. I quattro già arrestati saranno fucilati, senza processo, il 3 gennaio.
Sono Natale Beretta di Arcore, anni 25; Nazzaro Vitale di Bellano, anni 24; Mario Villa di Biassono, anni 23; Gabriele Colombo di Arcore, anni 22.
Per i fatti di Valaperta vi fu un processo, nel 1947, nel quale i principali responsabili furono chiamati a rispondere di 12 capi di imputazione tra cui, oltre le fucilazioni, rappresaglia e saccheggio, sevizie, rastrellamenti ed estorsioni. La Corte decise che queste imputazioni, per quanto in parte accertate e in parte derubricate, non erano ostative alla concessione dell’amnistia che venne riconosciuta a tutti gli imputati.
Nessuno quindi ha pagato per la barbarie, se non nell'intimo della propria coscienza, per chi ne conservava una.
(Tratto dal volume “Di generazione in generazione – Valaperta e Rimoldo - Origini Storia Cultura Tradizioni” a cura della Parrocchia San Carlo)

guarda il volantino

Dicembre25

gennaio3

Lomagna e Casatenovo: 74° anniversario dell'eccidio di VALAPERTA

Ai primi di gennaio del 1945, la Brigata Nera di Missaglia viene incaricata di reperire un autocarro con cui portare alla camera mortuaria di Casatenovo quatto bare da utilizzare per quattro partigiani, ritenuti colpevoli (secondo i fascisti) dell’uccisione del milite fascista Chiarelli. I quattro già arrestati saranno fucilati, senza processo, il 3 gennaio.
Sono Natale Beretta di Arcore, anni 25; Nazzaro Vitale di Bellano, anni 24; Mario Villa di Biassono, anni 23; Gabriele Colombo di Arcore, anni 22.
Per i fatti di Valaperta vi fu un processo, nel 1947, nel quale i principali responsabili furono chiamati a rispondere di 12 capi di imputazione tra cui, oltre le fucilazioni, rappresaglia e saccheggio, sevizie, rastrellamenti ed estorsioni. La Corte decise che queste imputazioni, per quanto in parte accertate e in parte derubricate, non erano ostative alla concessione dell’amnistia che venne riconosciuta a tutti gli imputati.
Nessuno quindi ha pagato per la barbarie, se non nell'intimo della propria coscienza, per chi ne conservava una.
(Tratto dal volume “Di generazione in generazione – Valaperta e Rimoldo - Origini Storia Cultura Tradizioni” a cura della Parrocchia San Carlo)

guarda il volantino

ARCHIVIO EVENTI anno 2018


ARCHIVIO EVENTI anno 2017


ARCHIVIO EVENTI anno 2016


ARCHIVIO EVENTI anno 2015


ARCHIVIO EVENTI anno 2014


ARCHIVIO EVENTI anno 2013


ARCHIVIO EVENTI anno 2012


ARCHIVIO EVENTI anno 2011