A.N.P.I. - Comitato Provinciale Monza e Brianza  |  via Carlo Rota, 8 - 20900 Monza (MB)
tel. : 3272494342  |  e-mail: info@anpimonzabrianza.it
           

La letteratura della Resistenza “in piccolo”

...La lente si adatta alla più giovane età.

La lista è ordinata alfabeticamente per autore o curatore.

A (Alzati | Ariaudo)   B (Bergamini | Bouchard)   C (Cannella | Canottiere | Cercenà)   D (Degl'Innocenti | Denti | Detti)   F (Fossà)   L (Lerner | Libenzi)   M (Marianelli | Monteventi)   O (Ottolenghi Minerbi)   P (Parca | Patelli | Pellegrini | Pesi | Petter | Piumini | Ponti)   R (Randazzo | Romagnoli | Rovelli)   S (Sacco | Sarfatti | Seppia | Soriga | Spaziani | Sturani)   T (Timpano | Tumiati)   V (Vaccarino | Valdrè)  

A

(torna a inizio pagina)

Il mistero della vecchia chiesa abbandonata / Gianluca Alzati. - Lecco : Emmepi, stampa 2006.

Quale mistero si nasconderà nella cripta della vecchia chiesa abbandonata che si dice infestata dai fantasmi? Chi sono veramente i “Lupi neri” e chi è Laura? A questi e ad altri quesiti risponderanno Marco e i suoi due amici che attraverso le loro peripezie vi condurranno in un paesino della Brianza nell’aprile del 1945 tra avventura, colpi di scena, eventi storici ed esperienze di vita sullo sfondo della lotta di Liberazione alla fine della Seconda guerra mondiale.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Piccola staffetta / Gianluca Alzati. – Missaglia : Bellavite, 2015.

Come si fa da genitori, da insegnanti e da educatori a trasmettere ai ragazzi del nostro tempo l'amore per la libertà conquistata in Italia dalla Resistenza il 25 Aprile del 1945? È questa la difficile domanda dalla quale prende le mosse e prova a dare delle risposte questo piccolo romanzo. I protagonisti e narratori sono un gruppo di ragazzi, studenti della generazione digitale, che crescono alle prese con la diversità, i pregiudizi, la perdita dei valori, ma che durante l'avventura della loro crescita, guidati da una giovane partigiana novantenne, scoprono la solidarietà, l'integrazione e il fascino di ideali che sentono di dover tramandare con passione alle generazioni future.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

La vendetta dei lupi neri / Gianluca Alzati. - Cassago Brianza : Alzati, stampa 2007.

Il nuovo libro è il naturale e atteso seguito della storia avvincente del dodicenne-quasi tredicenne Marco, lasciato alle prese con una brutta avventura patita dal nonno. Riuscirà Marco a liberare il nonno, professore ebreo, ostaggio di una colonna di fascisti in fuga lungo il lago di Como dopo il 25 aprile del 1945? Incontrerà finalmente la sua amata Laura, scappata in un luogo segreto e sicuro con la sua famiglia alla vigilia della Liberazione ? Quale mistero si cela dentro il castello sulla collina e dietro i paurosi incubi di Marco? E quale diabolico piano stanno architettando i Lupi Neri, giovani fascistelli in cerca di vendetta? A questo e ad altri quesiti daranno risposta le avventure di Marco e dei suoi amici alle prese con i difficili giorni successivi alla Liberazione in una Brianza ancora minacciata dai nazi-fascisti e percorsa da cupe leggende del passato.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

La barricata della doganella : romanzo per ragazzi / Rodolfo Ariaudo ; Illustrazioni di Piero Bolla. - Farigliano : Nicola Milano, 1974.

In tutti i racconti di questa collana è presente lo scrupolo di narrare, senza artificiose retoriche e false esaltazioni, un periodo che travolse tutto e tutti, segnando nella nostra storia una pagina fitta di azioni magnanime e di fulgidi eroismi, dove la speranza di un tempo migliore fu per molti motivo di sacrificio supremo.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

B

(torna a inizio pagina)

Il cuore della valle : romanzo per ragazzi / Renata Bergamini ; Illustrazioni di Mario Carletti. - Farigliano : Nicola Milano, 1974.

Scrive l’autrice in esergo: “Caro Massimo, ho scritto per te questa storia vera; narra di una guerra senza fronte e di alcuni eroi senza medaglie. Così conobbi imiei ragazzi; a qualcuno di loro insegnai a tenere in mano la matita, mai il fucile, ma gli eventi di vent'anni fa li resero uomini prima del tempo. Subito dopo ripresero il lavoro dei campi, dì quei magri fazzoletti di terra adagiati nella vallata dei loro sogni, dove i loro cuori erano stati tanto uniti da formarne uno solo, immenso, che battè per un unico ideale: scacciare lo straniero dalla loro terra, che è anche la tua, caro, anche se sei lontano da questa valle, perché è la Patria stessa.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Fuochi d'artificio : romanzo / Andrea Bouchard. - Milano : Salani, 2015.

Alpi piemontesi, negli anni cruciali della Resistenza. Marta ha tredici anni, è magrolina, poco formosa e ha lunghi capelli biondi che la fanno sembrare tedesca. Un giorno suo fratello Davide, poco più grande di lei, le propone di aiutare la Resistenza contro nazisti e fascisti, all'insaputa degli stessi partigiani, che non li accetterebbero alla loro età. Davide ha un piano geniale, ma Marta si sente piccola, ha paura ed è contraria alla guerra. Il fratello però coinvolge anche Marco, un compagno di cui lei è innamorata, e quando conosce i partigiani da vicino Marta ne rimane affascinata. Così si ritroverà dentro un'avventura più grande di lei, che la esporrà a pericoli spaventosi, ma le permetterà di tirare fuori grinta, fantasia e indicibile coraggio, riuscendo infine a sconvolgere la guarnigione nazista della zona.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

C

(torna a inizio pagina)

Ciao, ragazzi! : racconti per ragazzi / Ideale Cannella ; illustrazioni di Berto Ravotti. - Farigliano : Nicola Milano, c1972.

Dedicato dall’autrice a ricordo di Guglielmo Pini, Emilio Valmadre, Luigi Sala e Severino Ghilotti, caduti nella lotta della Resistenza, cui si aggiungono nella dedica “tutti gli altrti miei alunni che scelsero la via del sacrificio, dell’onore, della libertà e con me condivisero la dura vita di montagna”.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Bella ciao : il canto della Resistenza / illustrato da Lorena Canottiere. - San Dorligo della Valle : Einaudi ragazzi, [2020].

«Da più di sessant'anni Bella ciao è l'inno di chi conosce e ama la storia della Resistenza e continua a condividere quell'idea di ribellione» (Daniele Aristarco).

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

Qui radio Londra / Vanna Cercenà. - Roma : Lapis, 2018.

Laura è costretta a lasciare la scuola e a scappare con la mamma senza sapere il perché. Si ritrova a San Rocco, un paesino tra i monti, nella casa dei nonni, non lontana da un rifiguio alpino che diverrà la base d'appoggio di un gruppo di partigiani. Unico legame con il resto del mondo e insieme speranza per un domani migliore, è una vecchia radio nascosta nell'armadio del nonno. La vita di ogni giorno, fatta di giochi, scuola, amicizie, sorprese, avventure, si snoda accanto alle tragiche vicende della guerra, raccontate dalla voce metallica di una radio clandestina: Radio Londra.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

D

(torna a inizio pagina)

Il primo voto di Matilde / di Fulvia Degl'Innocenti ; illustrazioni Gioia Marchegiani. - Cagli : Settenove, c2021.

Nella campagna toscana del 1945 la guerra è appena finita. Restano i ricordi dei bombardamenti e della fame ma c'è tanta voglia di ricominciare. Matilde ha venti anni e ha interrotto presto gli studi ma la sua voglia di crescere non si è placata. Vuole imparare, capire e discutere dei temi più importanti: la politica, il diritto di voto universale, la libertà delle donne, il diritto di contribuire insieme, uomini e donne, alla rinascita del Paese. Quando nel 1946 le donne sono chiamate a votare per la prima volta, le strade si riempiono di entusiasmo e si festeggia il primo suffragio universale. Dalle città e dalle campagne tutte accorrono alle urne ma Matilde può solo gioire e attendere. Servirà ancora qualche mese di riflessioni e dibattiti per arrivare alla maggior età e potersi presentare al seggio nel momento più solenne: il referendum tra monarchia e repubblica del 2 giugno 1946. Quando, finalmente, anche lei potrà esprimere il suo voto.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Ancora un giorno / Roberto Denti ; illustrazioni di Alfio Buscaglia. - 3. ed. - Milano : Piemme, 2015.

I quattro amici di via Cicco Simonetta non hanno più di tredici anni quando i nazisti occupano l'Italia e in tutto il Paese si comincia a organizzare la Resistenza. A Milano, nel caseggiato dove abitano, i ragazzi scoprono un gruppo di partigiani e, quasi per gioco, cominciano a spiarli. Presto però vengono coinvolti in piccole azioni e finiscono perfino sulle tracce di una spia del regime.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

I racconti della Resistenza : tre grandi storie per difendere la nostra libertà / Roberto Denti, Lia Levi, Annalisa Strada. - Milano : Piemme, 2020.

Sullo sfondo buio della guerra brillano le eccezionali imprese che anche bambini e ragazzi si possono ritrovare a fronteggiare. Come gli amici di Ancora un giorno , che nella Milano del coprifuoco e dei razionamenti fanno i messaggeri per la Resistenza. Come Riccardo, che in Io ci sarò percorre avventurosamente mezza Italia per ritrovare la sua famiglia, perseguitata in quanto ebrea, e si unisce ai partigiani. E come Lapo, che nella storia vera Il Rogo di Stazzema è uno dei pochi sopravvissuti e può raccontare di come i nazisti hanno braccato sui monti e sterminato centinaia di persone inermi, sfollate nella "zona bianca" vicino a Lucca.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Storia di Leda, la piccola staffetta partigiana / Ermanno Detti ; disegni di Roberto Innocenti. - Roma : Gallucci, 2017.

Maggio 1944. Leda è una bambina di dieci anni che fa la staffetta partigiana. Un giorno, in bicicletta, è intercettata dai tedeschi. Mentre sta per essere raggiunta, un vecchio stravagante e ubriacone, che si fa chiamare il Mago, la trae in salvo. Leda sospetta che si tratti di una spia e gli vorrebbe nascondere il messaggio cifrato in suo possesso, ma l'uomo scopre la lettera e... Una bambina coraggiosa, un'avventura incalzante durante l'occupazione nazista.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

F

(torna a inizio pagina)

L'assalto al forte di monte Crocetta : romanzo per ragazzi / Angelo Fossà ; illustrazioni di Ezio Gribaudo. - Farigliano : Nicola Milano, 1974.

“La luna piena faceva capolino dietro una grossa nuvola, proprio sopra il monte. «Non è più il nostro forte –pensò – ora è il forte della Resistenza». Dal finestrino dell’automobile che correva in mezzo alla collina, Milio guardava la stessa luna e pensava ai partigiani caduti al suo fianco. «Signore – pregava – fa’ che non muoiano più. Fa’ che torni presto la libertà».”

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

L

(torna a inizio pagina)

Noi, ragazzi della libertà : i partigiani raccontano / a cura di Gad Lerner e Laura Gnocchi. – Milano : Feltrinelli, 2021.

"Noi? Ragazzi della libertà? Ma cosa c'entriamo con i partigiani? Sono storie vecchie, del tempo dei nonni e dei bisnonni I partigiani sono persone che molto tempo fa, quando in Italia c'era la guerra, hanno scelto da che parte stare. Ma chi gliel'ha fatto fare? Per rispondere a questa domanda ve ne proponiamo un'altra: e se provassimo a metterci nei loro panni? La Resistenza l'hanno fatta anche tanti ragazze e ragazzi della vostra età. Noi li abbiamo incontrati e abbiamo realizzato una raccolta di memorie della Resistenza, perché restasse la loro testimonianza e fosse reso omaggio a chi ha rischiato la propria vita per la libertà. E se oggi voi potete mettervi nei loro panni - ma per fortuna siete in panni molto più comodi -, lo dovete anche a loro." "La libertà non è un regalo, va conquistata." La Resistenza raccontata in prima persona dalle ragazze e dai ragazzi che hanno scelto da che parte stare.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Ragazzi della Resistenza / Ermanno Libenzi ; in appendice: corredo didattico a cura di Pietro Scarduelli. - Milano : Mursia, 1982.

Il libro vuol far conoscere un aspetto poco noto, ma non per questo meno ammirevole, della nostra storia: la partecipazione dei ragazzi alla guerra di liberazione. Il lavoro, frutto di lunghe ricerche, ricostruisce personalità e gloriose vicende di undici giovanissimi partigiani.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

M

(torna a inizio pagina)

La mia resistenza / Sauro Marianelli. - Torino [etc.] : Paravia, 1965.

“Per me che fino allora avevo sempre vissuto a Durazzo, una sperduta borgata della campagna bolognese, la guerra cominciò quando mio padre ritenne giunto il momento di evitarla, col trasferirci tutti in collina dai nonni, in un paesino vicino a Pisa. Lassù non passerà la guerra, — commentò da esperto, un giorno, mentre cenavamo. — La truppa segue le vie della pianura. Nessuno aveva fatto il militare; mio padre sì, era stato sergente fra l'altro: se lo diceva lui, c'era da star sicuri che così sarebbe stato. E bisogna anche spicciarci. Ora che gli alleati sono sbarcati in Sicilia, in pochi giorni saranno qui da noi. Parlava sicuro, con una voce decisa; non lo impacciava neppure il boccone, tanto che mia madre si permise di chiedergli appena: Pensi che se ne andranno i Tedeschi? Saranno sbaragliati con un soffio! Fece proprio un verso con la bocca, per rendere visibile a me, mia madre e mia sorella, lì presenti, l'irrisoria facilità con cui gli Americani avrebbero liberato l'Italia. Il verso non gli riuscì altrettanto facile per via del boccone, e tossì così forte che a momenti faceva una fine peggiore dei Tedeschi”.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Tosti e giusti : storie di coraggio, antifascismo e resistenza / Valerio Monteventi. - Bologna : Pendragon, 2018.

Le storie raccontate in questo libro hanno come protagonisti ragazze e ragazzi che, durante la guerra di Liberazione in Emilia-Romagna, fecero una scelta di campo decidendo di combattere il fascismo, senza mai cedere alle sue prepotenze. Si trovarono così a combattere per la libertà e la giustizia sociale, a essere tosti e giusti per necessità. La maggior parte di loro non aveva una formazione politica e aveva pure studiato poco, ma l'impulso di libertà che li pervadeva li rese allergici fin da subito alla dittatura mussoliniana e agli invasori nazisti. Andarono in montagna oppure scelsero la strada della clandestinità in città. Il loro antifascismo fu cosa semplice e schietta: con le loro gesta, spesso fantasiose, sempre temerarie, dimostrarono che nella vita si può e si deve osare, anche quando tutto sembra perduto.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

O

(torna a inizio pagina)

"O Partigiano portami via" : romanzo per ragazzi / Marta Ottolenghi Minerbi ; illustrazioni di Remo Brindisi. - Milano : Nicola Milano, 1974.

Quasi tutti gli episodi di questo racconto sono realmente avvenuti anche se è immaginaria la località di Montalto. È storia ormai, da veri fatti, l'eroica Resistenza opposta dai partigiani alla spietata tirannia nazifascista. L'Italia ebbe così il suo riscatto e preparò la libertà e la de-mocrazia di cui oggi godiamo.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

P

(torna a inizio pagina)

Il piccolo ribelle / di Gabriella Parca ; illustrazioni di Alberto Zucchelli. - [S.l.] : ANPI, [1953?] (Roma : Intergraf).

“La vera vita di partigiano cominciò per ,Marco dall'indomani e non fu, come egli l'aveva sognata con la sua fantasia da ragazzo, un susseguirsi di sparatorie e di combattimenti. Vi erano dei giorni di completa calma, anche se era necessario stare sempre all'erta o «sul chi va là» come si diceva nel campo. Questa vita non era neanche una continua prova di coraggio e di eroismo, ma, come il comandante gli aveva detto, era fatta di tanti sacrifici, a volte piccoli e oscuri, e di disciplina continua. Fin dal primo giorno Marco si dette ad osservare il comportamento degli altri, in modo da poter compiere sempre il proprio dovere senza farsi richiamare”.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Pattuglia eroica : romanzo per ragazzi / Cleto Patelli ; illustrazioni di Ernesto Treccani. - Farigliano : Nicola Milano, 1974.

“Era passato il duro inverno di guerra in cui i tedeschi avevano cacciato dal loro focolare gli abitanti delle colline, ne avevano saccheggiato le case perfino scoperchiandole per usare i travi come legna per le loro stufe ...”

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Cuore partigiano : la Resistenza raccontata ai giovani / Imelde Rosa Pellegrini. - Portogruaro : Nuova dimensione, 2017.

"Cuore partigiano" ricorda i piccoli maestri del Veneto Orientale ma anche quelli di Porzus, di Torlano; ricorda l'atteggiamento della Chiesa ufficiale durante il ventennio, e quello di molti preti che, invece appoggiarono la Resistenza; ricorda le numerose vittime civili della seconda guerra mondiale, ricorda, facendo ricorso a memorie personali, l'importantissimo ruolo delle donne nella Resistenza, a volte pagato a prezzo di tortura e di morte. Richiama verità storiche che non si possono dimenticare: la miseria della gente delle campagne, l'appoggio degli agrari all'insorgente fascismo, l'abolizione di ogni forma di democrazia durante il ventennio, le molte vittime, anche giovanissime, della guerra partigiana.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Come into my house : nuove storie di fuga e resistenza / testi [di] Emmanuel Pesi ; tavole [di] Luca Lenci ; lettering di Giorgio Carta. - [Lucca] : Maria Pacini Fazzi, 2019.

Nove storie di resistenza al pessimismo e al rancore, all'ignoranza e all'indifferenza. Nove storie piene di vita e fiducia nel futuro e in un modo diverso di esistere. Ci sono storie ormai iscritte nel nostro calendario civile, come quelle di don Aldo Mei o dei Martiri lunatesi, storie che hanno riscontrato riconoscimenti anche importanti come quelle di salvezza degli ebrei. Ma ci sono anche le storie rimaste a lungo "sussurrate", come quel bisbiglio che percorse la campagna e i borghi capannoresi - come into my house - in cui si espresse la solidarietà corale che uomini e donne manifestarono verso ex prigionieri alleati, fuggiaschi.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Una banda senza nome / Guido Petter. - Firenze ; Milano : Giunti Junior, 2004.

Alcuni ragazzi riuniti in una banda trascorrono le loro giornate rivaleggiando con un'altra banda "nemica". Tra avventure, scontri e combattimenti, dopo un anno arriva in paese la guerra vera: e l'avventura diventa realtà.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

Ci chiamavano banditi / Guido Petter. - Nuova ed. - Firenze : Giunti Junior, 2008.

Per chi vuole conoscere uno scorcio di storia contemporanea attraverso una testimonianza reale, tradotta in letteratura, ecco la storia di un gruppo di partigiani. "Nemo-tre" (questo sarà il suo nome di battaglia) è un giovane che decide di salire un giorno sui monti della Valdossola per unirsi ai partigiani, nella lotta di liberazione contro i fascisti. Dal primo timido e non facile approccio con i compagni più esperti, all'inserimento e all'accettazione nel gruppo, attraverso imprese, scontri, emozioni, discussioni che testimoniano per il protagonista un cammino di crescita in una condizione del tutto anomala e un po' inquietante. Alla fine, con la liberazione, sembrano sciogliersi nella vittoria le ansie, le paure, i dubbi.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

Di che colore è la libertà? / Roberto Piumini. – Milano : Mondadori, 2021.

Bruno, detto Brubru, è un bambino curioso. Osserva dalla finestra le stagioni che cambiano, la Storia che gli scorre davanti, e si fa tante domande: cosa ci fanno tutti quei soldati per le strade? E perché hanno la divisa nera? Perché si combatte? E soprattutto: qual è il segreto che i suoi genitori custodiscono? Un albo intriso di realismo e poesia per raccontare la Resistenza ai più piccoli.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

R. : Ribelli, Resistenza, Rock ’n’ Roll / Marco Ponti e Christian Hill. – Milano : Feltrinelli, 2021.

Questa storia inizia a Barge, un piccolo paese nelle Langhe. È il settembre del 1943 quando Pompeo Colajanni, detto Barbato, arriva sulla piazza del paese con la divisa da ufficiale dell’esercito e il fazzoletto rosso delle Brigate Garibaldi al collo. Traccia una linea a terra spiegando che è il momento di scegliere da che parte stare: se da quella in cui si è tranquilli, dove si potrà sempre dire di non aver visto nulla (ma dove si saprà, sempre, di essere stati complici dei fascisti e dei nazisti) o da quella in cui si uccide o si viene uccisi. Franco, occhi scuri e un’aria da scugnizzo, Ester, che non ha ancora compiuto sedici anni, Pietro, un giovane soldato appena arrivato in paese, compiono il passo oltre quella linea, mentre Leletta, figlia di notabili del paese, deve restare al di qua, anche se solo per il momento. Così entriamo in questo romanzo, una grande avventura in cui, attraverso gli occhi di un gruppo di ragazzi e di altri personaggi, ispirati a persone realmente esistite, scopriamo (e viviamo) la storia della Resistenza italiana. Ispirato a una storia vera e liberamente tratto dal saggio La Resistenza perfetta di Giovanni De Luna (Feltrinelli, 2015).

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

R

(torna a inizio pagina)

L'estate di Giacomo : la guerra e un partigiano di undici anni / Luca Randazzo. - Milano : Rizzoli, 2014.

Siamo sui monti di Aune, il paese sopra Feltre bruciato dai tedeschi l'11 agosto del 1944, base di appoggio della brigata partigiana Gramsci. Giacomo, undici anni, è stato mandato in alpeggio a lavorare in una malga. L'estate di Giacomo comincia così, tra la nostalgia di casa, l'odore delle vacche e la fascinazione per i famosi partigiani, che circolano da quelle parti ma lui non ne ha ancora mai visto uno. Poi un giorno, insieme all'amica Rachele, trova in una casèra abbandonata un plico di volantini. È roba segreta, roba che scotta, lo capiscono subito, ma è anche la via d'accesso a quel mondo di combattenti che tanto li affascina. In bilico tra realtà e finzione, un romanzo crudo che racconta la Liberazione e l'Italia ferita di quegli anni ma anche la fatica di conoscere gli adulti e le loro feroci contraddizioni.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

Ragazzi e Resistenza : tre racconti / Renato Romagnoli (Italiano). - Bologna : APE, 1980.

Raccolta di tre racconti ambientati durante la Resistenza nel bolognese, accumunati dall’avere come protagonisti dei giovanissimi che vengono a contatto con il mondo partigiano. Andrea, Gianni e Nino sono i loro nomi, lo stesso dei rispettivi titoli. Di volta in volta sono approfonditi temi, figure e ricordi diretti e indiretti di quei giorni.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Eravamo come voi : storie di ragazzi che scelsero di resistere / Marco Rovelli. - Roma ; Bari : Laterza, 2015.

"Eravamo come voi" racconta storie di ragazzi partigiani, tra i 14 e i 23 anni, i loro incontri, i perché della loro scelta. Spesso, prima che da una solida convinzione ideologica, per giovani normali, cresciuti nell'unico mondo possibile (in quel Truman show che era il fascismo) la decisione di salire in montagna fu guidata dall'istinto, dalla necessità o dal caso. Dopo, quella scelta scavò un abisso: perché quei venti mesi - dall'8 settembre '43 al 25 aprile '45 - costituirono una faglia irreversibile, una trasformazione esistenziale radicale. La pialla del tempo ha appiattito la dimensione umana. Di loro abbiamo dimenticato la quotidianità, i sentimenti, l'emotività - e anche gli sbagli, gli inciampi. Sarà come incontrare i miei allievi della scuola, e chiedere loro: "Perché stai scegliendo questa strada?"

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

S

(torna a inizio pagina)

Il partigiano Marco : racconto per ragazzi / Erminio Sacco ; Illustrazioni di Renato Guttuso. - Farigliano : Nicola Milano, 1974.

“Alla domenica ci fu la grande sfilata. Nessuno avrebbe mai immaginato che i partigiani fossero tanti: un esercito, una fiumana di uomini che attraversava cantando le vie imbandierate di Torino. Fazzoletti azzurri, gialli, verdi, rossi, cappelli alpini e di ogni altra foggia militare, folte barbe nere e bionde, ragazzi imberbi e uomini maturi, donne e ragazze in divisa: un popolo intero! Molti erano pure i feriti ne i mutilati. Marco marciava fra questi, in testa alla sua banda”

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Fulmine, un cane coraggioso : la resistenza raccontata ai bambini / di Anna Sarfatti e Michele Sarfatti ; illustrazioni di Giulia Orecchia. - Milano : Mondadori, 2015.

Fulmine è un cane che, per l'affetto che lo lega a un ragazzo, suo grande amico, si trova a partecipare alla lotta partigiana e alla liberazione d'Italia. Seguendo le vicende di Fulmine, fantastiche ma storicamente realistiche che si concludono con la festa del 25 aprile 1945, i bambini possono farsi una prima idea di cosa fu la Resistenza, delle sue ragioni e della sua importanza. Una scheda di inquadramento storico insieme ai documenti selezionati da Michele Sarfatti, accostati ai passaggi della vita partigiana di Fulmine, vogliono aiutare i bambini a conoscere e stimolarli ad approfondire quel capitolo fondamentale della storia italiana, la loro storia.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

Il ragazzo rana : romanzo per ragazzi / Ennio Seppia ; illustrazioni di Romano Reviglio. - Farigliano : Nicola Milano, [1972].

Il volume ha partecipato al “Concorso di racconti e rievocazioni sulla Resistenza per i ragazzi" risultando fra i primi dieci vincitori.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

La guerra di Martina / Paola Soriga ; illustrazioni di Lorenzo Terranera. - Roma ; Bari : GLF editori Laterza, 2016.

Immaginando che un giorno di aprile la nonna Tina si metta a raccontare la lotta partigiana contro il nazifascismo, che ha vissuto da piccola ai nipotini Tommaso e Martina. I due bambini sono rapiti dalle parole di Tina che fa rivivere davanti ai loro occhi le avventure sui colli intorno Pavia, la storia del fratello Giovanni e di altri partigiani, raccontando loro anche della pericolosa banda dei fascisti. E di quando con coraggio riuscì a compire una missione importante: con l’amico Simone e il fedelissimo cane Paco ritrovò una preziosa cassa lanciata in volo dagli aerei americani ai partigiani e che sembrava essere scomparsa nel nulla.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

Il messaggio / Ortensia Spaziani ; illustrazioni di Sandro Marinone. - Milano : Nicola Milano, 1974.

“Nel compilare questa antologia ho avuto soprattutto un intento: far pervenire un messaggio di bontà e di fede proprio da quell’inferno di odio e di aberrazione che fu l’ultima guerra mondiale. Ho inteso con ciò far comprendere che, mentre la crudeltà non può mai essere giustificata dalla cieca obbedienza, soltanto la bontà e la fede possono salvare l’umanità anche quando essa sembra essersi degradata fino al più basso livello”. (Ortensia Spaziani)

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

I partigiani del Ciar / Luisa Sturani Monti. - Torino : Paravia, 1965.

“Il tenente professore aveva guidato carro, mulo, uomini e munizioni su per la montagna per ore ed ore e ogni qual volta uno gli chiedeva «Dove andiamo?» rispondeva: Aspettate e vedrete, se non vi piacerà sarete liberi di andarvene.Ma quando arrivarono, il luogo parve a tutti bellissimo. Si chiamava Ciar ed era un villaggio di poche e misere case, postosu un cocuzzolo dal quale si dominava tutta la valle”.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

Una storia vera / di Luisa Sturani ; illustrazioni di Alberto Zucchelli. - [S.l.] : ANPI, stampa 1953 (Roma : La stampa moderna).

Scrive l’autrice nella prefazione: “Ho qui, riunito e fantasticamente rielaborato avvenimenti indipendenti tra loro, ma realmente avvenuti durante la guerra di liberazione chenelle campagne ebbe a protagonisti ed eroi non solo i gloriosi partigiani, ma anche molte oscure famiglie di contadini che rischiarono la casa, le sostanze e la vita stessa per ridare all’Italia libertà e giustizia. L’ultimo episodio qui narrato è la storia autentica della morte di Franco Centro, la più giovane medaglia d’oro d’Italia, alla cui memoria dedico questo racconto”.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

T

(torna a inizio pagina)

La brigata mondiale / Massimiliano Timpano. - San Dorligo della Valle : Einaudi Ragazzi, 2020.

Roma, 1943. Libero ha dieci anni e non chiede molto: una vita normale che lo lasci crescere come tutti i ragazzini, tra gli amici, i giochi e nell'ebbrezza del primo amore. Una vita lontana dalle violenze fasciste, dai bombardamenti, dall'occupazione tedesca, dagli attentati che oltre agli oppressori colpiscono vittime innocenti. Una storia forte, straziante, commovente, che si ispira alla vicenda di Ugo Forno, morto difendendo un ponte dai soldati nazisti.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

Racconti della Resistenza europea / Lucia Tumiati. - 2. ed. - Firenze : Giuntina, [2009].

Racconti della Resistenza europea, dice il titolo, perché si ispirano a fatti accaduti in Europa, dal 1940 al 1945. Ma la Resistenza continua, in Italia come nel mondo, e c’è ancora tanto da fare, tanto da “resistere”. Con dolore per quanto non è stato fatto, con fiducia nell’intelligenza degli uomini e dei giovani in particolare, con amore per quanti ci hanno aiutato ad essere quello che siamo, il libro vorrebbe dire ai giovanissimi: “Ragazzi, non dite uffa. Noi, allora, eravamo così. Di errori ne abbiamo fatti. Giudicateci, dovete farlo per non inciampare a vostra volta sui nostri sassi. Ma conoscete anche i lati migliori dell’umanità, della gente per la quale merita sempre di lottare, di vivere e - dio non voglia - di morire. (Lucia Tumiati)

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di Cubinrete  

 

V

(torna a inizio pagina)

O bella ciao : racconti di ragazze e ragazzi nella Resistenza / Lucia Vaccarino, Stefano Garzaro. - Milano : Piemme, 2020.

Otto racconti di ragazze e ragazzi nella Resistenza. Da Bari a Roma, da Alba a Bergamo. Da Nord a Sud, dalle città ai paesi di montagna. Otto storie vere, per non dimenticare gli ideali che mossero anche i più giovani a rischiare in prima persona per il bene di tutti.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 

La banda di Ringo / Lido Valdrè. - Imola : Bacchilega, [2005].

Il libro narra la storia del dodicenne Ferruccio che, sfollato in un paese della collina,incontra un partigiano ferito, nascosto in una grotta, un ragazzo appena ventenne. Dopo questo incontro Ferruccio diventa Ringo e, con il suo nome di battaglia diventerà attore, assieme ai suoi amici, di una vera vicenda di guerra.

Verifica la presenza del documento nei cataloghi di BrianzaBiblioteche  

 
(torna a inizio pagina)